Virgilio Sport

Casey Stoner critica la Ducati

L'ex pilota australiano: "Si focalizzano troppo sulla moto e non sul pilota"

Pubblicato:

Casey Stoner critica la Ducati Fonte: Getty Images

Casey Stoner in un’intervista a Radio Sportiva ha parlato della Ducati, che nonostante le tante vittorie stagionali vede allontanarsi il titolo piloti anche in questa stagione: “Sicuramente è stato un inizio di stagione difficile per Ducati. Stanno guardando sempre ai loro sviluppi tecnici, hanno cominciato con molte difficoltà e qualche errore fatto da Pecco e sfortunatamente hanno perso diverso terreno in campionato”.

“Quando ero in Ducati non c’erano così tante Ducati. Oggi hanno più o meno il budget più grande di tutti, quando correvo avevamo il più piccolo budget adesso invece il più importante. Per me loro si focalizzano troppo sul mezzo e su cosa gli ingegneri vogliono vedere sulla moto, non su cosa il pilota vuole. Loro possono fare una moto come vogliono ma sulla sella c’è il pilota e se il pilota non si sente a posto non ottiene risultati. Yamaha e Honda generalmente nel passato facevano moto che funzionavano davvero per il pilota, il pilota si sentiva a posto per fare quello che voleva in ogni condizione, e in un campionato questo è il miglior risultato che tu possa chiedere”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...