,,
Virgilio Sport SPORT

Cassano punge Ancelotti e Sarri, poi avvisa i tifosi dell'Inter

Show del barese a Tiki-Taka dopo il turno di campionato

Tante risate e tante verità. Un mix perfetto quello che garantisce Antonio Cassano che nel suo nuovo ruolo di opinionista a Tiki-Taka sta scoprendo un’inattesa carriera da showman televisivo. Anche ieri, nel talk-show sportivo di Italia1 condotto da Pierluigi Pardo, FantAntonio ha parlato senza peli sulla lingua ed ha detto la sua dopo il turno infrasettimanale di campionato.

LA JUVE – Che la Juve non gli sia mai stata simpatica è agli atti ma non è per una questione di antipatie che Cassano ha dei dubbi su come sta nascendo la squadra di Sarri. FantAntonio è rimasto meravigliato dai tanti elogi piovuti su Dybala, protagonista nella gara con il Brescia, e si dice in disaccordo.

JOYA MA NON TROPPO – Cassano smonta il gioiello bianconero e dice: “Dybala continua a essere un buon giocare, ma nulla più. Sento cifre astronomiche in giro, 100 milioni, 150 milioni, il nuovo Messi…Per me la Juve se deve puntare su Dybala rischia di non vincere niente”.

LA FRECCIATA – Arriva poi una frecciata a tutti gli allenatori di vertice perchè FantAntonio promuove davanti a tutti…Montella (“Montella è l’unico allenatore italiano che fa giocare veramente al calcio”) e sull’Inter avvisa: “La Lazio meritava la vittoria. L’Inter ha fatto due tiri in porta ed ha vinto la partita. Questi sono segnali positivi, perché se porti a casa i tre punti anche così hai qualcosa di speciale. Queste vittorie portano entusiasmo, io lo dico dall’inizio del campionato…“Lukaku non ha fatto la preparazione, ma per Conte andrebbe in guerra. Appena entrerà in forma farà una valanga di gol. Ad Antonio non interessa il gioco, interessa il risultato e non prendere gol. Cari tifosi non aspettatevi il calcio champagne. Skriniar è fortissimo, ha personalità e gli piace giocar la palla in uno stadio difficile. Ha molti margini di crescita”.

SIPARIETTO – Il siparietto scatta quando in collegamento da Napoli arriva il suo grande amico Insigne. Risate anche da parte del capitano azzurro, nonostante l’amarezza per la sconfitta col Cagliari. FantAntonio gli suggerisce: “Dici ad Ancelotti che devi giocare esterno a sinistra nel 4-3-3”. Insigne risponde: “Chiamalo e diglielo, ti trovo ingrassato però, rimetteti in forma, ti sto ancora aspettando a Napoli, ci vediamo”.

IL NAPOLI – Infine un giudizio tecnico sugli azzurri: “Koulibaly sta soffrendo molto la mancanza di Albiol, lo spagnolo era uno che lo guidava e lo faceva stare tranquillo. Koulibaly e Manolas sono due istintivi fanno una fatica enorme a giocare insieme”.

SPORTEVAI | 26-09-2019 09:55

Cassano punge Ancelotti e Sarri, poi avvisa i tifosi dell'Inter Cassano story Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...