Virgilio Sport

Champions League: Juve quasi fuori, le combinazioni per gli ottavi

Si complica di molto la qualificazione alla fase a gironi della Juventus alla fase a gironi di Champions League, la squadra di Allegri è in una crisi profonda.

Pubblicato:

Reduce dalla disfatta di Haifa in Champions, dove è arrivata una pesante sconfitta per 2-0 contro i padroni di casa del Maccabi, la crisi della Juventus sembra aver toccato il fondo. La squadra di Allegri, ormai con un piede fuori dalla massima competizione europea, per riuscire a qualificarsi agli ottavi di finale deve fare bottino pieno con Benfica e PSG, squadre con cui, lo ricordiamo, in questo girone sono arrivate solo sconfitte.

Crisi Juventus, per passare il turno in Champions servono 6 punti

Prima di tutto, riepiloghiamo il programma delle rimanenti due giornate di Champions per la Juventus:

  • Martedì 25 ottobre ore 21:00: Benfica-Juventus al Da Luz di Lisbona
  • Mercoledì 2 novembre ore 21:00 Juventus-PSG all’Allianz Stadium di Torino

Negli ultimi 8 anni, la Juventus ha sempre centrato il passaggio del turno, con l’eliminazione alla fase a gironi e conseguente retrocessione in Europa League che avvenne nel 2013/14 durante la notte di neve ad Istanbul contro il Galatasaray. A 180 minuti dalla fine, PSG e Benfica comandano ad 8 punti, mentre bianconeri e Maccabi Haifa seguono a 3. Fare 6 punti contro francesi e portoghesi non basterebbe comunque, poichè è fondamentale che questi ultimi non vadano oltre il pareggio con gli israeliani.

Crisi Juventus, le combinazioni per il passaggio del turno

Oltre alla obbligatoria vittoria contro Benfica e PSG, e nel caso di un improbabile e complicatissimo arrivo a 9 punti di tre squadre (Juve, PSG e Benfica) a contare sarebbe la differenza reti che vede la Juventus attualmente nettamente sotto (-2) rispetto agli uomini di Galtier e Schmidt. E’ su questo punto che si giocherebbe anche una retrocessione in Europa League, in quanto attualmente si gioca tutto sul filo della differenza reti. Mentre la Juventus, abbiamo visto, è a -2, il Maccabi Haifa è a -4, tutto quindi si gioca sul filo della classifica avulsa

Champions, i criteri della classifica avulsa

Questi sono i criteri della classifica avulsa da utilizzare per il passaggio del turno in Champions League:

– 1. differenza reti negli scontri diretti
– 2. maggior numero di gol segnati negli scontri diretti
– 3. maggior numero di gol segnati fuori casa negli scontri diretti
– 4. differenza reti totale
– 5. maggior numero di gol complessivi
– 6. maggior numero di gol complessivi in trasferta
– 7. maggior numero di vittorie nel gruppo
– 8. maggior numero di vittorie in trasferta nel gruppo
– 9. condotta (punteggio disciplinare inferiore basato sui cartellini)
– 10. coefficiente Uefa

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...