Virgilio Sport

Ciclismo in lacrime, è morto Vittorio Adorni

Vittorio Adorni è morto, il ciclismo piange uno dei suoi miti. Aveva 85 anni e nel 1965 si aggiudicò il Giro d'Italia. Tre anni dopo, invece, diventò campione del mondo a Imola. A dare la triste notizia Norma Gimondi, figlia di felice.

24-12-2022 15:43

Con un messaggio sui social Norma Gimondi, figlia di Felice, ha dato notizia della scomparsa di un altro super campione del mondo del ciclismo, Vittorio Adorni. L’atleta di 85 anni, artefice di una grande carriera nel mondo delle due ruote, si è spento in questo 24 dicembre.

Vittorio Adorni, la carriera e i trionfi

Nato il 14 novembre 1937 a San Lazzaro Parmense, è stato ciclista professionista dal 1961 al 1970 raggiungendo l’apice della sua carriera in due momenti d’oro: nel 1965 ha vinto il Giro d’Italia, nel 1968, a Imola, ha conquistato il titolo di campione del Mondo grazie a una memorabile fuga a 90 chilometri dall’arrivo.

Adorni commentatore tv e diesse

Dopo gli anni da atleta è rimasto nel momento sportivo passando dall’altro lato della telecamera e divenendo dapprima commentatore tv, successivamente direttore sportivo alla Salvarani e alla Bianchi – Campagnolo. Questo il messaggio di Norma Gimondi: “Ciao Vittorio, salutami papà”.

Ciclismo in lacrime, è morto Vittorio Adorni Fonte: Alessandro Freschi

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...