Virgilio Sport

Ciclismo: Pozzovivo nuovo corridore della Israel-Premier Tech

Debutterà alla settimana internazionale di Coppi e Bartali dal 21 al 26 marzo

07-03-2023 15:10

Ciclismo: Pozzovivo nuovo corridore della Israel-Premier Tech Fonte: Getty

Domenico Pozzovivo è ufficialmente un nuovo corridore della Israel-Premier Tech. Il corridore lucano aveva già trovato l’accordo con la formazione israeliana, ma il tesseramento era stato bloccato dall’UCI poiché il trasferimento era avvenuto fuori dalla Questo ostacolo è stato rimosso e finalmente il 40enne scalatore può tornare in gruppo.

Domenico Pozzovivo ha firmato un contratto annuale con la Israel-Premier Tech. Il lucano si era già accordato con il gruppo israeliano, ma il tesseramento era stato respinto in quanto avvenuto fuori dalla finestra ufficiale di ciclomercato. Superata questa incombenza burocratica, lo scalatore 40enne è stato riammesso in squadra che poi ha ufficializzato la sua contrattualizzazione. Il debutto stagione avverrà alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali, dal 21 al 25 marzo.

Le sue dichiarazioni nel comunicato stampa della squadra: “È un grande risultato entrare a far parte di un team che è felice di ripagare questi duri e difficili mesi di allenamento senza una squadra, ma allo stesso tempo è un punto di partenza per costruire una stagione molto buona. Inizio un po’ più tardi del solito ma con la stessa motivazione“.

Pozzovivo ha indicato gli obiettivi stagionali: “Sicuramente il Giro d’Italia è uno degli obiettivi principali della stagione e per me l’obiettivo è entrare nella top ten – ha proseguito Pozzovivo – Credo sia un risultato molto importante, vista la mia età e anche quello che è successo nella mia carriera in termini di infortuni e recupero. Ma il Giro non è l’unico obiettivo della stagione. Penso di poter far classifica in alcune delle gare importanti di una settimana durante la stagione e anche essere in buone condizioni per le ultime classiche in Italia, in particolare Il Lombardia, che è una gara che mi si addice molto“.

Infine, un ringraziamento alla squadra che gli ha regalato questa possibilità: “Voglio ringraziare la dirigenza della Israel-Premier Tech per aver creduto in me, e in particolare Valentino Sciotti di Fantini che mi ha spinto a unirmi al team e ha convinto la dirigenza delle mie qualità”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...