Virgilio Sport

Ciclismo: Vingegaard, campione dall’animo sensibile

Tappa e maglia per il Jumbo-Visma. Le sue parole per i fatti di Annecy: “I miei pensieri sono per quei bambini. Il ciclismo non è importante in questo momento”

Pubblicato:

Ciclismo: Vingegaard, campione dall’animo sensibile Fonte: Gettyimages

Prove generali di Tour de France nella prima tappa alpina del Giro del Delfinato, con arrivo a Salins-les-Bain. Jonas Vingegaard va in fuga e vince la tappa. Il corridore della Jumbo-Visma con il successo odierno ha conquistato anche la maglia gialla di leader della classifica generale.

“Non volevo davvero attaccare, ma quando Carapaz ha attaccato ho dovuto reagire – ha raccontato dopo la tappa – Mi sono trovato solo quasi senza volerlo. Sono contento della mia vittoria, ma il ciclismo non è importante in questo momento. I miei pensieri sono per quei bambini, penso a tutte le famiglie coinvolte”. Il danese ha fatto riferimento all’aggressione di Annecy, dove un migrante siriano ha accoltellato due adulti e quattro bambini, che sono in condizioni “molto gravi”.

Alle spalle di Vingegaard sono arrivati Julian Alaphilippe (Soudal Quick-Step) con 31” di distacco e Tobias Halland Johannessen (Uno-X Pro Cycling Team). In classifica generale il suo vantaggio è di 1’23” su Alaphilippe e di 1’24” su Ben O’Connor (AG2R Citroen Team).

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...