Virgilio Sport

Conferenza Aragon: Marquez raggiante, Bagnaia si sente in forma

Bastianini: "Aiutare Pecco negli ultimi GP? Il rapporto con gli altri piloti Ducati è buono".

Pubblicato:

Conferenza Aragon: Marquez raggiante, Bagnaia si sente in forma Fonte: Getty Images

Ad Aragon ci sarà il grande ritorno di Marquez, che non vede l’ora di gareggiare: “Sono molto contento di tornare in un Gran Premio, non pensavo di poter correre quest’anno ad Aragon, però le cose sono andare nel modo migliore possibile sin dall’intervento. Voglio raggiungere il mio obiettivo, ovvero lavorare tanto sulla moto. Le condizioni fisiche al termine dei test di Misano erano molto positive, il braccio ha recuperato bene, pertanto c’era la possibilità di essere presente nel weekend di Aragon. Torno in moto anche per preparare al meglio la stagione 2023”.

“Sarà importante ripartire con un circuito che mi piace come Aragon – continua Marquez -, era un sogno, ma il sogno si è realizzato. Devo mantenere la calma, soprattutto se ripenso agli ultimi due anni. So che posso cadere nuovamente, ma lentamente i muscoli cresceranno nuovamente. Inizierò il weekend con l’intenzione di concludere il GP, ma devo essere onesto sulle mie condizioni fisiche. Arrivano tre gare consecutive e potrei avvertire un affaticamento muscolare, potrei anche fermarmi a metà weekend, dipenderà anche dai tempi sul giro”.

Marquez ha ammesso: “Le possibilità del podio sono molto basse, direi 1%, siamo lontani dalla miglior condizione possibile. Potrei anche fermarmi a metà weekend, ma il mio obiettivo è arrivare sempre fino in fondo per fornire le migliori indicazioni possibili alla Honda. Per me è importante capire che livello posso raggiungere viste le condizioni del mio braccio”.

Bagnaia invece è in forma e non lo nasconde: “In questo momento mi sento in uno stato di forma incredibile in moto. Anche se il feeling sulla moto inizialmente non è buono, poi riesco a guidare bene in gara. A inizio stagione ho commesso troppi errori, ho perso fiducia, ma poi abbiamo fatto un grande lavoro, anche durante la pausa estiva, nel capire gli errori, nell’individuare dove era il problema. Io voglio cercare di lavorare bene e stare davanti come le ultime gare, non penso a chi è il favorito. Aragon? La vittoria del 2021 contro Marquez mi ha aiutato a capire che ero in grado di vincere delle gare. Non pensavo che sarebbe cambiato qualcosa dopo quella gara, invece da quel momento in poi ho trovato la forza di vincere delle gare”.

Domanda interessante a Bastianini in conferenza stampa: “Aiutare Pecco negli ultimi GP? Il rapporto con gli altri piloti Ducati è buono, tutti possono essere competitivi, parliamo sempre insieme, questo può essere utile per ottenere buoni risultati. Mi è mancata continuità, ho commesso errori dal Mugello in poi, ma per il resto del campionato potrò essere competitivo in tutte le gare. A volte sarà più difficile essere parte del gruppo di testa, ma il pacchetto è buono, la moto è veloce, possiamo confrontare i dati tra gli 8 piloti Ducati”.

Quartararo infine ha dichiarato: “Devo soltanto cercare di fare del mio meglio, spingermi al limite vista la rimonta di Bagnaia. Aragon? Sono preoccupato per il lungo rettilineo, fatico anche nell’ultima curva. Dovevamo capire come ridurre i nostri problemi in gara, se dovessimo riuscirci potremmo andare bene in questo weekend”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...