Virgilio Sport

Coppa d’Africa, i gironi: gli avversari di Osimhen, Anguissa ecc., le date e quali partite perderanno

Sorteggiati i gironi della Coppa d'Africa 2024 in programma in Costa d'Avorio dal 13 gennaio all'11 febbraio: ecco quante gare salteranno gli italiani

13-10-2023 15:00

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Sono stati sorteggiati i gironi della prossima edizione della Coppa d’Africa, che andrà in scena in Costa d’Avorio dal 13 gennaio all’11 febbraio 2024. Non è andata benissimo ai campioni in carica del Senegal, che si ritrovano contro il Camerun di Anguissa. I padroni di casa per la Nigeria di Osimhen. Napoli (e non solo), dunque, spettatore interessato: ecco per quanto tempo perderà i suoi gioielli.

La Nigeria di Osimhen contro i padroni di casa della Costa d’Avorio

Osimhen è una delle stelle più attese della Coppa d’Africa 2024. Reduce dallo scudetto col Napoli, l’ultimo capocannoniere della Serie A è chiamato a trascinare la Nigeria, che non vince dal 2013, fino in fondo. Ma nel Gruppo A trova un ostacolo di non poco conto: la Costa d’Avorio di Jean-Louis Gasset, che può contare sui vari Haller, Kessie, Sangaré e Bamba. Guinea Equatoriale e Guinea-Bissau completano il girone.

Camerun e Senegal nello stesso girone: Anguissa contro Koulibaly

Il Gruppo C è quello che si definisce un girone tosto. Non è stata un’urna benevola per i campioni in carica del Senegal, costretti a confrontarsi con Camerun, Guinea e Gambia. Si sfidano il passato e il presente del Napoli: Koulibaly, oggi in Arabia Saudita tra le fila dell’Al-Hilal, guida i Leoni della Teranga, Anguissa è il perno del centrocampo dei Leoni indomabili.

Quante partite salteranno gli ‘italiani’ in Coppa d’Africa

Sarà numerosa la truppa del calciatori africani della Serie A che prenderà parte alla competizione. Considerando che la gara inaugurale è fissata per sabato 13 gennaio 2024, le squadre italiane dovranno rinunciare ai giocatori convocati già a partire dalla 19esima giornata di campionato, ovvero l’ultima del girone d’andata, in programma il 6 e 7 gennaio.

Il rischio – nel caso in cui qualcuno dovesse arrivare fino alla finale dell’11 febbraio – è di riavere a disposizione i calciatori soltanto alla 25a giornata (18 febbraio) per un totale di sei gare saltate.

Non solo campionato: i convocati a rischio per le coppe

Già, la Champions League riprenderà con gli ottavi di finale il 13 e 14 febbraio 2024, subito dopo la finale di Coppa d’Africa. A seguire, Europa League e Conference League. Annoverare tra le proprie fila un giocatore approdato in finale significa quasi sicuramente non averlo a disposizione per gli impegni europei. E c’è anche la Coppa Italia, con una parte degli ottavi che si disputerà tra il 10 e il 17 gennaio e poi i quarti il 31 gennaio.

Coppa d’Africa 2024: ecco i sei gironi completi

Gruppo A

  • Costa d’Avorio
  • Nigeria
  • Guinea Equatoriale
  • Guinea-Bissau

Gruppo B

  • Egitto
  • Ghana
  • Capo Verde
  • Mozambico

Gruppo C

  • Senegal
  • Camerun
  • Guinea
  • Gambia

Gruppo D

  • Algeria
  • Burkina Faso
  • Mauritania
  • Angola

Gruppo E

  • Tunisia
  • Mali
  • Sudafrica
  • Namibia

Gruppo F

  • Marocco
  • Repubblica Democratica del Congo
  • Zambia
  • Tanzania

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...