Virgilio Sport

Coppa del Re, derby Siviglia sospeso al 41': Jordan colpito da un'asta

E' accaduto tutto subito dopo il gol di Fekir, che aveva consentito al Betis di pareggiare il provvisorio vantaggio della squadra di Lopetegui: il match si giocherà a porte chiuse.

16-01-2022 09:26

Coppa del Re, derby Siviglia sospeso al 41': Jordan colpito da un'asta Fonte: Getty Images

Era la sfida che avrebbe dovuto infiammare gli ottavi della Coppa del Re: per motivi diversi da quelli legati al campo, Betis-Siviglia lo è stato.

Il derby andaluso è stato sospeso al 41′ del primo tempo in seguito ad un lancio di un oggetto che ha colpito in testa il calciatore ospite Jordan: l’arbitro Burgos Bengoetxea, una volta visto il centrocampista del Siviglia a terra dolorante e alle prese con vertigini, ha spedito le squadre negli spogliatoi.

E’ accaduto tutto subito dopo il goal di Fekir, che aveva consentito al Betis di pareggiare il provvisorio vantaggio della squadra di Lopetegui firmato dal ‘Papu’ Gomez.

Proprio l’eccessiva foga sugli spalti per celebrare l’1-1 biancoverde ha portato qualche pseudo-tifoso a lanciare un’asta sul rettangolo verde, colpendo al capo il malcapitato Jordan: gara sospesa e polizia nella porzione di stadio da cui è partito l’oggetto.

La RFEF, una volta ufficializzata la definitiva sospensione del derby di Siviglia (che si recupererà domenica a porte chiuse), sul proprio account Twitter ha stigmatizzato l’episodio.

“La RFEF condanna qualsiasi atto di violenza sui campi di gioco”.

Leggi anche:

Non farti fermare dal caldo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto

Caricamento contenuti...