Virgilio Sport

Coppa Italia, date e orari dei quarti: come cambia il calendario di Serie A dopo Juve-Salernitana

La prossima settimana andranno in scena i quarti di finale della Coppa Italia. L'esito della sfida Juve-Salernitana ha cambiato in corsa il calendario del Napoli.

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Mancava soltanto un pezzo per completare il puzzle dei quarti di finale di Coppa Italia. La competizione ha perso già due possibili protagoniste come Napoli ed Inter, finite per essere travolte rispettivamente da Frosinone e Bologna. Non ha steccato invece la Juventus contro la Salernitana: missione compiuta e biglietto staccato dai bianconeri per il turno successivo. A tal proposito, con la vittoria dei bianconeri ha subito delle modifiche anche il calendario di Serie A, tenendo conto proprio degli impegni legati al trofeo nazionale.

Il calendario dei quarti di Coppa Italia

Il programma di Coppa Italia della prossima settimana è stato definito soltanto in giornata. Quarti di finale inaugurati da derby dell’Appennino tra Fiorentina e Bologna martedì 9 gennaio alle ore 21. Il giorno dopo alle ore 18 c’è quello della capitale, molto atteso, tra Roma e Lazio. Mercoledì 10 gennaio avrà anche un posticipo serale: Milan-Atalanta col ritorno di De Ketelaere a San Siro. Si chiude quindi giovedì 11 gennaio alle ore 21 col Frosinone di scena in casa della Juventus.

  • Martedì 9 gennaio ore 21 Fiorentina-Bologna
  • Mercoledì 10 gennaio ore 18 Lazio-Roma
  • Mercoledì 10 gennaio ore 21 Milan-Atalanta
  • Giovedì 11 gennaio ore 21 Juventus-Frosinone

Fonte:

Il Napoli osservava la Juve: ecco perché

La partita di stasera tra Juventus e Salernitana ha avuto, come anticipato, un impatto sul calendario del Napoli. Era già previsto, infatti, che l’eliminazione della Salernitana avrebbe comportato l’anticipo del derby campano a sabato 13 gennaio (ore 15). Ricordiamo che il match, valevole per la 20a giornata di Serie A, originariamente era in programma per domenica 14 gennaio alla stessa ora. Match anticipato di un giorno, dunque, sempre nella cornice dello stadio Maradona di Fuorigrotta.

Le difficoltà della Roma e un calendario complicato

Il più polemico di tutti, però, al solito è stato José Mourinho. Al netto della querelle contro Massimo Mauro, il tecnico portoghese ritiene di non avere armi in suo possesso per fronteggiare i numerosi impegni di questi giorni. In particolar modo la difesa è il reparto maggiormente falcidiato e che necessiterebbe rinforzi immediati. Atalanta, Lazio e Milan in pochi giorni le partite in calendario per la Roma che si giocherà in una settimana una bella fetta di futuro tra l’ambizione Champions e la possibilità di lottare per un trofeo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...