Virgilio Sport

Coro bipartisan per addio Barzagli: Mai un lamento, un campione

Il difensore della Juve lascia a fine stagione, solo elogi per lui

14-04-2019 13:55

Coro bipartisan per addio Barzagli: Mai un lamento, un campione Fonte: Ansa

Al di là delle bandiere, mettendo da parte rivalità e antipatie. L’annuncio fatto da Andrea Barzagli, che ha ufficializzato il suo addio al calcio a fine stagione (anche se in tanti – a partire da Allegri – lo vedono già nello staff tecnico bianconero in futuro), ha toccato tutti. Juventini e non. Sui media è passato un po’ sotto silenzio a causa delle tante polemiche per il ko dei bianconeri che avrebbe falsato il campionato ma sui social si sprecano i tweet di omaggio al campione. Preso per soli 300mila euro dalla Juve, è diventato un colosso della difesa, la seconda B della BBC. E ha vinto 15 titoli. Lo ricordano addetti ai lavori e tifosi comuni. Riccardo Cucchi, voce storica di Tutto il calcio, lo saluta così: “Dalla finale per il bronzo olimpico di Atene a Italia-Australia e Italia-Ucraina nel 2006, esordio al mondiale. Passando per sette scudetti consecutivi. Poche parole e calcio, tanto calcio. E serietà, voglia. Bello averti raccontato Andrea”. Anche Gianluca Di Marzio lo elogia: “Da quando “non la prendeva mai” al Wolfsburg ai trofei con la Juventus, Barzagli, quando lavoro e umiltà ti rendono maestro”.

LE LACRIME – I fan bianconeri già quasi lo rimpiangono: “Mi passa quasi un quarto di vita davanti. Piango. Grazie Andrea Barzagli perchè, per tutti questi lunghi anni, tu mi hai fatto “sentire al sicuro”. Senza paura” o anche: “Ultimo difensore vecchio stampo, grande intelligenza tattica, forte fisicamente e sempre rispettoso di compagni ed avversari. Grazie di tutto Andrea #Barzagli…”. C’è chi fa paragoni con altri ex (Buffon?) e scrive: “Finalmente uno che finisce la carriera alla Juve senza andare a prendere gli spiccioli da altre parti.. juventino vero..”. Poi un fiume di ringraziamenti: “La bbc, gli scudetti, la rinascita, le batoste, le vittorie, l’amicizia…la bbc perde un pezzetto, ci mancherai Barza” o anche: “Lo sapevamo, era cosa nota, e lo celebreremo a dovere a suo tempo, visto che c’è l’ultima parte di stagione da giocare. Ma intanto diciamo che Andrea #Barzagli è stato, è, e resterà per sempre un Gigante della storia di questo club”, oppure: “Mai un lamento ….mai una polemica,comportamento esemplare, professionista a livelli altissimi, giocatore supremo, sarai uno di quelli di cui si sentirà sempre la mancanza in campo”. Lacrime ed applausi: “è un tonfo al cuore. È un altro grande pezzo di #Juve che non vedremo più. Grande professionista, grande atleta, giocatore dal valore assoluto. Chapeau per la sua strabiliante carriera”.

I RIVALI – Qualcuno prova a scherzare: “Grazie di tutto, e spero che se capita un rigore a favore lo possa tirare tu, anche perché ti ho al fantacalcio” ma colpisce che nel coro di elogi ci siano tante voci non-juventine: “Un pezzo di storia che si ritira Finché il fisico ha retto è stato il migliore della BBC Peccato per la maglia indossata, ma ogni tanto è doveroso andare oltre Barzaglione uomo vero” o anche: “Qualcuno alla Juventus dovrebbe prendere come esempio #barzagli” e infine: “Che dire, da interista, anzi da sportivo: un monumento per questa persona! non aggiungo altro. Serietà.. serietà.. e.. serietà. Grazie!”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...