,,
Virgilio Sport SPORT

Ronaldo resta, la Juve gli ha scelto l'allenatore che preferisce

Paolo Paganini rivela le mosse dei bianconeri in vista della prossima stagione

Buona parte del suo futuro la Juventus se la gioca oggi allo Stadium contro il vecchio amico/nemico Conte ma la società non intende aspettare di sapere se parteciperà o meno alla Champions League per programmare il suo futuro. Sicuramente i soldi dell’Uefa sono importantissimi per capire come muoversi sul mercato ma alcuni punti fermi prescinderanno dalle coppe. Lo fa capire Paolo Paganini che si sbilancia su due punti fondamentali per la Juve che verrà: ovvero la permanenza di Ronaldo e chi sarà il prossimo allenatore.

Per Paganini Zidane è sempre più vicino alla Juve

Se le questioni legate all’ingaggio e alle agevolazioni fiscali rendono difficile l’addio di Cr7 ecco che la Juve cercherà di fare di tutto per ingaggiare un allenatore che piaccia al suo fuoriclasse. Su twitter Paganini rivela: “Confermo dopo aver fatto nuove verifiche in terra de Espana che Zidane è più vicino alla Juventus. Una soluzione questa gradita anche a CR7”.

I tifosi si dividono sui social: Ce li possiamo permettere?

Fioccano le reazioni sui social: “Ma Zidane accetterebbe la Juve senza Champions ? E sopratutto La Juve può permettersi Zidane a 14 mln€?” o anche: “Ma Zidane e CR7 la vogliono fare l’Europa League?” oppure: “Ma magari! Spero in una ricapitalizzazione ed un mercato fatto con logica”. C’è chi osserva: “Quindi vendiamo tutti per pagare Zidane e Cr7”, chi si fa domande (“Con CR7 praticamente “prigioniero” del contratto, che faranno Dybala e Morata? Resteranno entrambi? Ma soprattutto arriverà un altro attaccante alla Juve? Ci sono possibilità per Icardi?”) e chi ironizza: “Pirlo al Real Madrid allora?”.

SPORTEVAI | 15-05-2021 11:07

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...