Virgilio Sport

Davis non c'è, Lakers alla deriva: festa Suns

Phoenix domina in gara 5, vinta 115-85, e si porta sul 3-2 nella serie: ai campioni in carica non basta LeBron, ora per evitare l'eliminazione al primo turno serviranno due successi.

02-06-2021 08:15

Davis non c'è, Lakers alla deriva: festa Suns Fonte: Getty Images

Dopo l’illusione di gara 2 e gara 3 i Lakers tornano sott’acqua nella serie contro i Suns. Alla sconfitta in casa di gara 4 infatti è seguito il pesante ko nel cosiddetto dagli americani ‘pivotal games’, quella gara 5 storicamente in grado di orientare l’andamento della serie. 

E così rischia di essere anche questa volta, perché il 115-85 finale è un preoccupante messaggio d’allarme per i campion in carica, che hanno pagato oltremisura l’assenza dell’infortunato Anthony Davis e ora costretti a vincere le prossime due gare per evitare l’eliminazione.

Match di fatto già chiuso all’intervallo con un -30 a sotterrare i gialloviola.

I Suns tornano quelli dominanti della regular season. Devin Booker fa 22 punti su 30 nel primo tempo, imitato da Cameron Payne (14 sui 16 finali), ma a preoccupare c’è il nuovo colpo alla spalla subito nel terzo quarto da Chris Paul, senza più rientrare sul parquet.

Vano lo scatto di generosità di LeBron James i cui 17 punti nel terzo quarto non sono serviti per riaprire la partita. Disastroso Dennis Schröder: 0 punti in 26 minuti con 0/9 al tiro 

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel Antholz

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Monza - Juventus
SERIE B:
Palermo - Catanzaro

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...