,,
Virgilio Sport SPORT

Diaz non ha mai giocato col River: a 21 anni para il rigore a Tevez

Quattro portieri fuori coronavirus, dentro il giovane estremo difensore: alla Bombonera nessuna problema, può aver cambiato la sua carriera.

Rossi ha portato il Boca Juniors avanti in Coppa d’aargentina, nel Superclasico contro il River Plate. Eppure il portiere che ha destato più scalpore nella sfida è stato quello biancorosso, ovvero Alan Diaz, eliminato, ma con una gara e una storia a dir poco particolare.

Diaz, 21enne argentino della squadra riserve del River Plate, è infatti stato schierato titolare da Gallardo per forza di cose, in virtù dell’indisponibilità di tutti e quattro i portieri della prima squadra, colpiti dal Covid alla pari di altri undici giocatori dei Millionarios.

Il giovane portiere è stato così convocato da Gallardo e schierato titolare contro il Boca Juniors nonostante nonostante non avesse mai giocato con la prima squadra e nemmeno con quella riserve. Nessun contratto firmato e addio entro un mese in caso di mancata firma. Difficile non arrivi, dopo quanto successo.

Se il Boca Juniors avanza in coppa tramite i penalty finali, Tevez ha però sbagliato un calcio di rigore parato proprio dal giovane Diaz nel tempio della Bombonera. L’ex Juventus si è gudagnato il tiro dagli undici metri, trovando però la pronta risposta dell’estremo difensore.

Tevez si è poi congratulato allegramente con il giovane connazionale, di 16 anni più giovane: “Il piccolo portiere, povero ragazzo, era a casa, è stato chiamato a giocare a questo tipo di partita e ha fatto un ottimo lavoro. Sono andato ad abbracciarlo, congratularmi con lui perché è stato bravissimo, mi tolgo il cappello”.

Diaz non si è fatto intimorire dalla Bombonera, vista l’adolescenza passata in un quartiere difficile come Ciudad Oculta, una baraccopoli ai margini della città: in un video viene mostrato il giocatore parare un rigore su un campo sterrato con decine di tifosi ai lati della porta, in festa dopo la respinta.

In Copa Libertadores ora il River Plate spera di poter scendere in campo con lo stesso Diaz, ottenendo una deroga dalla federazione: i quattro portieri in lista sono out come detto causa coronavirus e in caso di mancato responso positivo, ci sarà un giocatore di movimento sin dal primo minuto di gara.

OMNISPORT | 18-05-2021 20:34

Diaz non ha mai giocato col River: a 21 anni para il rigore a Tevez Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...