,,
Virgilio Sport SPORT

Brahim Díaz

Numeri, caratteristiche tecniche, ingaggio, curiosità e segreti del giovane e promettentissimo astro nascente rossonero

Brahim Abelkader Diaz è un trequartista spagnolo del Milan. Nato il 3 agosto del ’99 a Malaga da padre marocchino e madre spagnola, ha doppio passaporto, ma sin da giovanissimo ha scelto la nazionalità sportiva iberica, giocando nell’U17, nell’U19 e nell’U21 della Roja. Muove i primi passi nel mondo del calcio nel Malaga che però non fa in tempo a farlo debuttare in prima squadra: nel 2013, a soli 14 anni, Brahim Diaz viene reclutato dal Manchester City per unirsi alle giovanili del club inglese. Tre anni dopo, il 21 settembre 2016, Pep Guardiola lo fa esordire in prima squadra, in Coppa di Lega sul campo dello Swansea.

Nella stagione 2017/18 fa il suo debutto in Premier League, mettendo in mostra sprazzi del suo talento. Nel gennaio 2019 il Real Madrid, che lo seguiva da tempo, decide di investire 17 milioni per riportarlo in patria. Troppa però la concorrenza nei Blancos: Brahim Diaz disputa solo 20 partite in una stagione e mezzo, realizzando 2 gol. Riesce comunque a partecipare alla conquista della Liga della scorsa stagione. In estate, infine, arriva il prestito al Milan, squadra per la quale simpatizzava da piccolo: da bambino è anche andato a San Siro a seguire alcune gare dei rossoneri.  

  • Segno zodiacale: Leone
  • Altezza: 171 cm
  • Genitori: Sufiel Abelkader Mohand 
  • Sorelle: Zaira, Idaira e Dunia Abelkader Diaz.
  • Pagina Instagram
  • Pagina Facebook 

FAQ

In che ruolo gioca Brahim Diaz?

Brahim Diaz è un vero e proprio jolly d’attacco. L’abilità tecnica, la rapidità palla al piede e il gusto per l’assist sono le sue caratteristiche principali, che riesce ad utilizzare al meglio quando può giocare tra la linea di centrocampo e quella di difesa avversaria, sia in posizione centrale che sulle fasce. Da quella posizione Brahim Diaz ama accentrarsi per innescare le punte: sinistro naturale, si disimpegna ottimamente anche col destro. Nel corso della sua carriera ha giocato anche da seconda punta e da interno di centrocampo.

Perché Brahim Diaz al Milan ha scelto il numero 21?

Brahim Diaz al Milan ha scelto la maglia numero 21 che fu di una grande leggenda rossonera, Andrea Pirlo. Aveva scelto lo stesso numero quando era al Real Madrid, mentre per le sue apparizioni in prima squadra al City aveva indossato la numero 55

Chi è la fidanzata di Brahim Diaz? 

Brahim Diaz è famoso anche per essere il compagno di Ana Mena, attrice e cantante spagnola, conosciuta soprattutto in Sud America ma diventata famosa anche in Italia per alcune collaborazioni con i rapper Fred De Palma e Rocco Hunt.

 

Quanto prende di ingaggio Brahim Diaz?

Il Milan paga a Brahim Diaz un ingaggio di 500mila euro all'anno, uno dei più bassi del Milan 2020-21

Brahim Díaz Fonte: Gettyimages
LEGGI ALTRO
Ruolo: Centrocampista Squadra: Milan Nazionale: Spagna U21
Nato a: Málaga Nazionalità: Spagna Età: 22 (03/08/1999)
Altezza: 171 cm Peso: 59 kg Piede preferito: Sinistro

STAGIONE 2021-2022

Milan
Spagna U21
  • 10 Numero di maglia
  • 645 Minuti giocati
  • 10 Partite disputate
  • 3 Gol fatti
  • 0 Autoreti
  • 1 Assist
  • 2 Cartellini gialli
  • 0 Cartellini rossi
  • 0 Sostituzioni fatte
  • 9 Sostituzioni ricevute
Statistiche Europei U21
  • 10 Numero di maglia
  • 233 Minuti giocati
  • 3 Partite disputate
  • 0 Gol fatti
  • 0 Autoreti
  • 1 Assist
  • 1 Cartellini gialli
  • 0 Cartellini rossi
  • 0 Sostituzioni fatte
  • 3 Sostituzioni ricevute
,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...