Virgilio Sport

F1, Gp Messico: grande Ferrari, Leclerc in pole davanti a Sainz. Prima fila rossa!

La cronaca in tempo reale delle qualifiche del Gp del Messico, prova valevole per il mondiale di F1 2023 che si corre sul tracciato di Mexico City

Ultimo aggiornamento 31-10-2023 11:41

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale che racconta tutto quello che vede, dallo sport allo spettacolo, in qualsiasi formato: radio, tv, web, carta stampata, c’è di tutto nella sua esperienza. Per Virgilio Sport segue i Motori, il Calcio e i suoi protagonisti, sempre con occhio critico e a volte… spietato


Riassunto dell'evento

La mezzanotte italiana si colora di rosso Ferrari. Arriva dal Gran Premio del Messico il colpaccio della scuderia di Maranello che fa doppietta nelle qualifiche. Prima fila monopolizzata dal Cavallino Rampante che a sorpresa ha preso la pole position con Charles Leclerc e ha fatto uno-due con Carlos Sainz. Battuto ancora una volta come a Monza, Singapore, Austin, il campione del mondo Max Verstappen che si è dovuto accontentare del terzo tempo con la Red Bull pigliatutto.

La Ferrari che non ti aspetti sulla pista di Mexico City. Dopo tre sessioni di prove libere in chiaroscuro, addirittura nelle retrovie nelle fp3, la rossa piazza la zampata con la doppietta in qualifica che regala la prima fila nel Gran Premio del Messico. Grandioso il tempo di Leclerc 1:17.166, appena 67 millesimi dietro Sainz che incredibilmente aveva rischiato di rimanere fuori in Q2, decimo per un soffio. Mastica amaro a +97 millesimi Verstappen che pregustava, forse l’ennesima pole stagionale dopo aver dominato tutte le free practice.

GP Messico: che pole di Leclerc, prima fila rosso Ferrari con Sainz

Pole position numero 22 per Leclerc, la seconda di fila dopo quella di Austin, terza stagionale contando anche Baku. Quinta pole per la Ferrari sommando le due di Sainz a Monza e Singapore, quarta nelle ultime 6 gare. Non male per la bistrattata SF23 che ora però deve fare la differenza sull’usura delle gomma domani sul passo gara.

Alle spalle di Verstappen, sorprende Daniel Ricciardo quarto con la Alpha Tauri che si è messo dietro Checo Perez a cui non è bastato il pubblico di casa per andare oltre il 5° posto alle spalle di colui che potrebbe sostituirlo sulla Red Bull. Hamilton  è 6° davanti a Piastri e Russell, chiudono la top ten le ottime Alfa Romeo Sauber di Bottas e Zouh.

Gp Messico, così le qualifiche: Norris out in Q1, Max indagato

La griglia di partenza va però considerataprovvisoria ma non per le due Ferrari in prima fila. Tra gli investigati per impeding ci sono: Verstappen, Russell, Alonso e Hamilton. Tutti rei di aver creato rallentamenti all’uscita della pit lane in occasione del Q2.

Per quanto riguarda il resto delle qualifiche, Ferrari sempre molto abbottonata, quasi in difficoltà con Sainz addirittura a rischio taglio nel Q2 chiuso al 10° posto. E’ di Verstappen su Red Bull il miglior tempo nel Q1: secondo Piasti, poi Ricciardo, Leclerc e Bottas. Eliminati: Ocon, Magnussen, Stroll, Sargeant, Norris che ha avuto problemi con la sua McLaren.

Nel Q2 è di Hamilton su Mercedes il miglior tempo davanti a Verstappen, poi Russell, Ricciardo e Piastri. Eliminati: Zhou, Gasly, Hulkenberg, Alonso, Tsunoda

Qualifiche Gp Messico: splendida Ferrari, pole Leclerc. I tempi

Pos. Pilota Team Tempo
1 C. Leclerc Ferrari 1’17″166
2 C. Sainz Ferrari +00″067
3 M. Verstappen Red Bull +00″097
4 D. Ricciardo AlphaTauri +00″216
5 S. Perez Red Bull +00″257
6 L. Hamilton Mercedes +00″288
7 O. Piastri McLaren +00″457
8 G. Russell Mercedes +00″508
9 V. Bottas Alfa Romeo +00″866
10 G. Zhou Alfa Romeo +00″884

Abbonati qui a Now-TV per vedere la MotoGP in diretta streaming

Il racconto della giornata

  1. Q3

    Con la 22sima pole in carriera per Leclerc, la seconda consecutiva, con la prima fila tutta rossa completata da Sainz ma soprattutto con la speranza che domani la Ferrari possa giocarsi al meglio le sue carte a differenza di quanto fatto ad Austin, vi auguriamo davvero una buonanotte, magari sognando la vittoria del cavallino rampante domani!

    E lì che vi diamo appuntamento, alle 9 con la diretta della MotoGP e alle 21 con la diretta della F1!

    00:16
  2. GRANDE FERRARI!

    Leclerc conquista la pole in 1:17.166, secondo il compagno di squadra Sainz. Terzo Verstappen, poi Ricciardo e Perez.

    00:11
  3. Q3
    FERRARI IN POLE! DOPPIETTA!

    Incredibile in Messico: DOPPIETTA FERRARI! LECLERC IN POLE, SAINZ 2°

    PRIMA FILA ROSSA AL GP DEL MESSICO!!!

    00:01
  4. Q3

    Ultimo time attack in pista anche le Ferrari per la pole!

    23:58
  5. Q3
    La situazione
    Pos. Pilota Team Tempo
    1 C. Leclerc Ferrari 1’17″166
    2 C. Sainz Ferrari +00″067
    3 M. Verstappen Red Bull +00″120
    4 D. Ricciardo AlphaTauri +00″216
    5 G. Russell Mercedes +00″510
    6 L. Hamilton Mercedes +00″522
    7 S. Perez Red Bull +00″622
    8 O. Piastri McLaren +00″857
    9 V. Bottas Alfa Romeo +00″888
    10 G. Zhou Alfa Romeo

     

    23:57
  6. Q3
    LE FERRARI!!!

    Leclerc e Sainz fanno un tempone uno migliore dell’altro e si mettono dietro Verstappen!

    La rossa che non ti aspetti!

    23:52
  7. Q3
    INIZIA LA CACCIA ALLA POLE!

    Semaforo verde in pit lane per l’ultima volta, si va in pista per la Q3 è caccia alla pole position!

    23:47
  8. Q2

    Eliminati nel Q2: Zhou, Gasly, Hulkenberg, Alonso, Tsunoda

    23:44
  9. Q2
    SAINZ SALVO!

    Per un soffio Carlos Sainz riesce a qualificarsi per il Q3: lo spagnolo è solo 10° con pochi centesimi su Zouh.

    23:42
  10. Q2
    SAINZ RISCHIA!

    Leclerc fa il 5° tempo, Sainz non si migliora, resta 9° ed è a rischio taglio!

    23:41
  11. Q2

    Tutto pronto per l’ultimo time attack di questa Q2. Le Ferrari hanno bisogno di un tempo buono per andare nel Q3

    23:38
  12. Q2

    Tutti ai box per preparare il time attack, al momento eliminati: Hulkenberg, Gasly, Alonso, Albon, Tsunoda

    23:34
  13. Q2

    Ferrari non benissimo: Sainz 7° e Leclerc 8° ma con gomma morbida usata

    23:32
  14. Q2

    Piastri e Ricciardo si mettono tra le due Red Bull

    23:31
  15. Q2

    Come nel Q1 è subito doppietta Red Bull e ancora Verstappen è più veloce di mezzo secondo di Perez

    23:29
  16. Q2
    INIZIA LA Q2!

    Riapre la pitlane! Red Bull subito in pista, boato per Perez!

    23:26
  17. Q1

    VERSTAPPEN, RUSSELL E ALONSO saranno investigati per IMPEDING. Tutti e tre hanno creato ingorgo all’uscita della pit lane nel finale di Q1. Guarda la foto che ha postato la pagina ufficiale della F1:

    23:24
  18. Q1
    NORRIS ELIMINATO!

    Primo colpo di scena in Q1 con l’eliminazione della McLaren di Norris che ha avuto problemi. Con lui eliminati Ocon, Magnussen, Stroll, Sargeant. Migliore tempo di Max Verstappen su Red Bull davanti a Piastri, Ricciardo e un ottimo Leclerc unico con gomma gialla. Sainz 8°

    23:21
  19. Q1

    Alonso si gira ma è 10° non rischia nulla

    23:19
  20. Q1

    Piastri 2° tempo, si tira fuori dall’eliminazione anche Albon

    23:16
  21. Q1

    Eliminati provvisori: Stroll, Albon, Piastri, Sargeant, Norris ma le MCLaren ne usciranno ovviamente

    23:14
  22. Q1
    Ferrari!

    Leclerc ottimo 3° tempo con le gomme medie, più lento invece Sainz 7° ma anche lui con le medie

    23:11
  23. Q1

    Ricciardo 2°, Bottas 3° in mezzo alle Red Bull

    23:10
  24. Q1

    Hamilton si mette al 3° posto, aspettiamo di vedere le Ferrari

    23:09
  25. Q1

    Doppietta Red Bull davanti: 1:18.099 per Verstappen e poi Checo Perez!

    23:08
  26. Q1

    1:19.730 di Magnussen ma sono solo le prime schermaglie, i big sono in pista, tra un po’ arrivano i temponi

    23:05
  27. Q1
    INIZIA IL Q1

    Semaforo verde in pit lane, sono iniziate le qualifiche!

    23:03
  28. pre

    Tutto pronto per l’inizio delle qualifiche, piloti già dentro le monoposto pronti per il Q1

    23:00
  29. pre

    In giornata attorno al circuito di Mexico City anche una sparatoria, qui vi abbiamo aggiornato su cosa sia successo

    22:52
  30. pre

    Tra poco più di mezz’ora si aprirà la pit lane per le qualifiche

    Così sono andate le tre sessioni di prove libere

    22:27
  31. pre
    BENVENUTI!

    Amici di Virgilio Sport buonasera, anzi buonanotte e benvenuti alla diretta delle qualifiche del Gran Premio del Messico di F1!

    22:19
  32. Si torna subito in pista con la diciannovesima tappa del Mondiale 2023 di Formula 1. I piloti, reduci dal weekend ad Austin, sono pronti a indossare nuovamente tuta e casco. Inizia il week end del Gran Premio del Messico che si corre domenica sul tracciato dell’Autodromo Hermanos Rodriguez a Mexico City.

    L’Autodromo Hermanos Rodriguez è situato nella periferia di Città del Messico. Il tracciato misura 4.304 metri e si trova a 2285 metri sul livello del mare, con 17 curve totali, di cui 11 a destra e 6 a sinistra. Il record della pista è stabilito da Valtteri Bottas, allora pilota della Williams, che ha raggiunto la velocità di 372,5 hm/h.

    Gp Messico: così nelle libere 3

    Continua nel segno di Max Verstappen, e chi se non lui, il week end del Gran Premio del Messico quartultima prova del Mondiale di F1. L’olandese volante della Red Bull alla faccia del tifo contro messicano ha messo tutti in riga anche nelle terze e ultime prove libere disputate sul circuito dell’Autodromo Fratelli Rodriguez di Mexico City completando il tris tra ieri e oggi e di fatti prenotando la pole della qualifiche che si terranno dalle 23.

    Fp2, Gp Messico: Verstappen davanti, buon Leclerc

    Dopo essere stato il più veloce nelle prime libere del venerdì in Messico in 1:19.718, Max Verstappen si è preso pure le FP2 in 1:18.686. Non troppo distanti gli altri che non sembrano così lontani dalla Red Bull dell’olandese volante, specie sul passo gara. Bene la Ferrari di Leclerc che chiude al terzo posto le seconde libere appena dietro la McLaren di Lando Norris. Quarto un sorprendente Valtteri Bottas con la Alfa Romeo Sauber.

    Fp1, Gp Messico: Verstappen insaziabile, Ferrari inseguono già

    Sempre nel nome di Max Verstappen. Sue le prime libere del Gran Premio del Messico. L’olandese volante della Red Bull ha girato in 1:19.718 precedendo di poco meno di un decimo la Williams di Alexander Albon a sorpresa 2°. Terzo tempo per l’idolo di casa Sergio Perez. Lando Norris è quarto con la McLaren appena davanti a Charles  Leclerc quinto con la prima delle Ferrari.

    Sainz c’è ma ci sono anche problemiDopo i leggeri problemi di salute di ieri, Carlos Sainz arriva puntale al circuito di Mexico City, finisce settimo lo spagnolo che ha dovuto fare i conti con un problema idraulico alla SF-23.

F1, Gp Messico: grande Ferrari, Leclerc in pole davanti a Sainz. Prima fila rossa! Fonte: Ansa
Caricamento contenuti...