Virgilio Sport

Djokovic: "Non si ripeterà quanto successo in Australia"

"Andrò in America solo se avrò il permesso”

Pubblicato:

Djokovic: "Non si ripeterà quanto successo in Australia" Fonte: Getty images

Non era iniziato nei migliori dei modi questo 2022 per Novak Djokovic. Il numero uno del ranking ATP infatti venne arrestato in Australia poche ore prima dell’inizio degli Australian Open. La vicenda è ormai piuttosto nota: Nole non è d’accordo sui vaccini anti-covid e quindi a Febbraio, gli è stato negato l’accesso a Melbourne.

Nel frattempo siamo a luglio, Djokovic è il fresco vincitore di Wimbledon, ma non ha cambiato idea sulla somministrazione dei vaccini e quindi la sua presenza in America resta legata ad un filo estremamente sottile. La mancata vaccinazione infatti, non permette al serbo di entrare in America. Ciò significa che Nole, a meno di cambi di regole, non potrà partecipare né agli Us Open 2022 né ai Masters di Montreal e Cincinnati.

“State tranquilli che non rivedremo la stessa situazione vista in Australia perché non andrò in America se non avrò il permesso – ha affermato Djokovic alla Gazzetta dello Sport – In Australia ad inizio anno successe un fatto spiacevole. Molte persone probabilmente pensano che io abbia forzato le cose cercando di entrare in Australia senza i documenti necessari per farlo, ma questo non è vero ed è stato dimostrato in tribunale.

Adesso non mi recherei mai in un Paese senza avere i documenti in regola per entrare. Vi assicuro che anche in Australia è stato così, avevo il permesso, avevo un esenzione per il vaccino. Molte altre persone entrate in Australia nei dieci giorni precedenti al mio arrivo con gli stessi documenti non avevano avuto problemi”.

Djokovic vorrebbe davvero partecipare ai tornei sul cemento americano, ma a questo punto, Nole non si dispererà se non potrà volare oltreoceano.

“Voglio andare a New York e andare in America. Voglio andare in ogni Paese dove posso giocare, sono un giocatore di tennis, non faccio politica, non mi occupo di altre cose perché non mi interessa. Ho le mie opinioni e le sostengo. Rispetto tutti e tutto e mi aspetto che anche gli altri rispettino le mie decisioni. Se avrò il permesso andrò a New York, altrimenti no, non sarà la fine del mondo.”

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...