Virgilio Sport

Effetto Europeo finito: l'Italia di Mancini bersagliata dalle critiche

In vista della gara contro la Lituania, si moltiplicano le polemiche nei confronti della squadra azzurra e in particolare verso la scelta di alcuni giocatori.

Pubblicato:

L’effetto Europeo è già svanito, e se vogliamo anche l’ombra lunga arrivata con il senso di patriottismo olimpico, sembra essere già in archivio. La lunga estate sportiva italiana è stata costellata di successi grazie alle vittorie della nazionale di Roberto Mancini, ma anche ai successi straordinari arrivati grazie agli atleti italiani a Tokyo 2020. Un’onda lunga di successi che sembrava aver messo per qualche mese da parte le diatribe interne del calcio italiano.

Sono bastate solo due settimane di campionato per riportare le cose allo stato precedente e i due pareggi consecutivi della nazionale italiana contro Bulgaria e Svizzera non hanno di certo aiutato. L’entusiasmo per la maglia azzurra sembra essere scemato e in vista della gara contro la Lituania i motivi di interessi sembrano essere sempre di meno. 

Nazionale nel mirino delle critiche

In vista della gara contro la Lituania Roberto Mancini dovrà fare a meno di tanti giocatori visto che mancheranno Immobile, Chiesa, Insigne, Zaniolo, Bastoni, Verratti e Pellegrini e lo stesso Sensi sembra avere qualche piccolo problema muscolare. Infortuni che però per molti tifosi sono di convenienza per riuscire a rientrare prima con la propria squadra di club: “Vediamo chi mancherà realmente nel weekend, secondo me forse 1 massimo 2”. Anche Giampaolo la pensa allo stesso modo: “Saranno tutti già in forma per il campionato, è la solita solfa”. 

C’è però chi come Matteo fa notare che la sosta delle nazionali vada inserita in un momento diverso della stagione: “Sia che siano motivazioni vere sia che siano farlocche il senso di questa partite della nazionale non c’è. Vanno rilegate in un mese a fine stagione,  al limite divise in due diversi periodi. Per i calciatori già ci sono molti carichi di lavoro”. Mentre c’è chi fa ancora notare che la sfida da affrontare nonostante l’emergenza non sia proprio impossibile: “Alla fine mancheranno solo 4 titolari della finale contro l’Inghilterra, Bastoni convocato per gli Europei e gli altri che non c’erano proprio. E poi dobbiamo giocare contro la Lituania”.  Sono tanti quelli che pensano già al campionato. “Il senso di giocare queste partite nel mezzo della stagione quale sarebbe? – si chiede un tifoso – è normale che le squadre di club poi facciano di tutto per riavere i giocatori il prima possibile”. 

Effetto Europeo finito: l'Italia di Mancini bersagliata dalle critiche Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...