,,
Virgilio Sport SPORT

Emiliano Sala, ecco chi è l'uomo fermato per omicidio colposo

Identificato l'uomo fermato e poi rilasciato: è il pilota che ha evitato il viaggio poco prima della partenza

Adesso, ha un nome e un volto l’uomo arrestato e poi rilasciato con l’accusa di omicidio colposo. Si tratta di David Henderson, 64 anni, pilota sostituito poco prima di salire sul Piper Malibu il 21 gennaio scorso e che inabissandosi ha causato la morte del calciatore argentino, di origine italiana, Emiliano Sala e dello stesso sostituto alla guida del velivolo, Dave Ibbotson, il cui corpo non è stato ancora ritrovato.

A fornire questi dettagli, a seguito della pubblicazione sulla stampa britannica degli ultimi sviluppi delle indagini relative alla drammatica morte del giocatore in procinto di trasferirsi dal Nantes al Cardiff, è stato l’autorevole quotidiano inglese The Times.

Secondo quanto riportato nella versione online, Henderson era stato incaricato di condurre a destinazione l’attaccante a bordo del piccolo aereo precipitato nel canale della Manica, tant’è che il giorno successivo alla tragedia per smentire quanti avevano riferito della sua scomparsa aveva pubblicamente asserito di essere in ottime condizioni su Facebook.

Henderson, originario di York, è un professionista che ha lavorato regolarmente per Willie McKay, un agente collegato al trasferimento di Sala dal Nantes.

Il 64enne, come accennato, era il pilota previsto dal piano di volo originale ma poi aveva cambiato programma e il suo amico Dave Ibbotson aveva preso il suo posto alla guida del velivolo, senza possedere le licenze necessarie. L’uomo aveva una licenza da pilota privato e non quella richiesta per trasportare passeggeri paganti e non avrebbe dovuto volare di notte e in caso di maltempo.

VIRGILIO SPORT | 21-06-2019 10:59

Emiliano Sala, ecco chi è l'uomo fermato per omicidio colposo

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...