Virgilio Sport

Europei di ciclismo su pista, due bronzi per l'Italia femminile

Miriam Vece conquista il gradino più basso del podio nei 500 metri, Vittoria Guazzini nell'inseguimento individuale femminile, Manlio Moro in quello maschile dove Davide Plebani vince l'argento. Terribile caduta per la trentina.

Pubblicato:

Europei di ciclismo su pista, due bronzi per l'Italia femminile Fonte: Getty Images

Quattro medaglie per l’Italia agli Europei di ciclismo su pista a Monaco di Baviera, arrivate entrambe grazie alle donne. Miriam Vece conquista il gradino più basso del podio nei 500 metri femminili in 33″434, meglio di lei hanno fatto la tedesca Emma Hinze (32″688) e l’ucraina Olena Starikova (33″403). Vittoria Guazzini ha poi conquistato a sua volta il bronzo nell’inseguimento individuale femminile in 3’24″813, oro a Mikie Kroger, che si è aggiudicata il derby tedesco contro Lisa Brennauer, argento.

Dall’inseguimento individuale maschile sono poi arrivate due medaglie anche per gli uomini: Davide Plebani ha vinto l’argento, battuto nella finale per l’oro dal tedesco Nicolas Heinrich, in quella per il bronzo invece Manlio Moro ha avuto la meglio sul britannico Charlie Tanfield.

Purtroppo nella prova dell’eliminazione femminile, di cui è campionessa del mondo in carica, Letizia Paternoster è rimasta coinvolta in una caduta a cinque e ha picchiato la testa, ma dopo il terribile volo era cosciente e ha chiesto delle gare di domani ma aveva male a una spalla. Speriamo di sapere qualcosa di più sulle sue condizioni a breve.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...