,,
Virgilio Sport SPORT

Evenepoel: “Volevo vincere ai Campionati Nazionali. Ora uno stage per le Olimpiadi”

“Sono stato secondo a crono e terzo nella prova in linea, ma questo sarà dimenticato presto. Perché si ricordano solo i vincitori"

Per un qualiasi normale ciclista, ottenere un secondo posto a cronometro e un terzo nella prova in linea sarebbero risultati più che buoni, molto soddisfacenti visto che si parli di campionati nazionali in Belgio, ma per Remco Evenepoel c’è invece tanta delusione.

 Il corridore della Deceuninck Quick-Step poteva fare sicuramente qualcosa in più nella prova contro il tempo, dov’è stato battuto da Yves Lampaert.

Ieri invece il trionfo è andato a Wout van Aert in una volata ristretta: “La squadra mi ha detto all’auricolare di attaccare e l’ho fatto, ma purtroppo questo percorso non prevedeva grandi salite. Ci ho provato su una piccola côte, ma con due avversari così esplosivi, non ho potuto fare la differenza.  Ci ho provato due volte anche in pianura, prima dello sprint, ma non è così facile attaccare due come Theuns e Van Aert che lottano per la vittoria nelle Monumento. E arrivare allo sprint con Wout non è un regalo. Visto il contesto, il terzo posto è il meglio a cui potessi aspirare, ma io volevo vincere, pur sapendo che il livello di un campionato belga è quello di un mondiale“ le sue parole riportate da La Dernière Heure.

Prosegue: “Sono stato secondo a crono e terzo nella prova in linea, ma questo sarà dimenticato presto. Perché si ricordano solo i vincitori, coloro che portano la maglia. Quindi sì, c’è della delusione, per me e per la mia squadra, perché noi viviamo per la vittoria”.

Le sensazioni però sono giuste:  “Mi sentivo meglio in bici rispetto alla crono di mercoledì, il che è positivo. Ora devo recuperare da questa settimana estenuante, specialmente con il caldo, prima di partire per lo stage in preparazione delle Olimpiadi”.

 

OMNISPORT | 21-06-2021 14:25

Evenepoel: “Volevo vincere ai Campionati Nazionali. Ora uno stage per le Olimpiadi” Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...