,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: l'emozione di Sainz in vista del Gp dell'Emilia Romagna

Il pilota spagnolo non nasconde le proprie ambizioni: "Lo sport vive di cicli, la Ferrari è pronta per tornare a vincere. E io e Charles non siamo troppo giovani...".

Il Mondiale di Formula 1 2021 è appena al secondo appuntamento, ma per la Ferrari e gli appassionati italiani è già il momento di vivere una delle due gare più attese dell’anno, il Gran Premio dell’Emilia Romagna, giunto alla seconda edizione.

La corsa si svolgerà sullo storico circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, dove per 25 anni, dal 1981 al 2006, si è disputato il Gp di San Marino. Dopo quasi tre lustri di assenza, quello romagnolo sembra tornato ad essere un appuntamento fisso del calendario avendo strappato la riconferma della Fia per il 2021 dopo che il ritorno nel 2020 sembrava essere legato solo all’emergenza legata alla pandemia che portò alla cancellazione di alcuni Gp storici.

Nel 2020 la corsa si svolse il 1° novembre e la vittoria andò a Lewis Hamilton. L’inglese della Mercedes sarà il favorito d’obbligo anche quest’anno insieme a Max Verstappen, dopo l’esaltante testa a testa durante il Gp del Bahrain e che sembra poter durare per tutta la stagione.

Poche le speranze di vittoria della Ferrari, che punta a fare qualche altro passo avanti dopo il sesto e l’ottavo posto al debutto al Sakhir con Charles Leclerc e Carlos Sainz. La Rossa non trionfa ad Imola dal 2006, con Michael Schumacher, proprio nell’ultima edizione del Gp di San Marino.

Carlos Sainz, intervistato da ‘Il Corriere della Sera’, non ha nascosto le proprie ambizioni e le proprie emozioni per la possibilità di guidare la Ferrari in un circuito così storico: “È stato un buon inizio, ma più per i sentimenti che per il risultato. Arrivare ottavo non è niente di speciale, ma non mi aspettavo di adattarmi così velocemente alla squadra e alla macchina Sono riuscito ad andare subito veloce, ma ora voglio molto di più. La Ferrari è pronta per vincere, ogni sport ha i suoi cicli. Spingiamo per tornare al vertice il prima possibile”.

Sainz ha poi respinto con forza l’obiezione avanzata da una parte della critica riguardo la sua giovane età e quella di Leclerc, secondo molti un ostacolo per puntare in alto: “Alcune persone pensano che siamo troppo giovani per la Ferrari, ma ho 26 anni e sono alla mia settima stagione – ha dichiarato Sainz, intervistato dal Corriere della Sera – Ho le capacità per aiutare la squadra a tornare a vincere. Charles ha già dimostrato il suo valore. Due giovani piloti portano molta energia”.

Infine una rivelazione sul rapporto con John Elkann: “Parlo molto con Elkann, più di quanto mi aspettassi. Si preoccupa di tutto, ci chiama sempre e ci chiede tante cose”.

OMNISPORT | 14-04-2021 15:07

F1, Ferrari: l'emozione di Sainz in vista del Gp dell'Emilia Romagna Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...