Virgilio Sport

Charles Leclerc

News, bio, stipendio, altezza e poi numero di gara, punti e piazzamenti nella F1 2024 del pilota monegasco della Ferrari

  • Data di nascita di Charles Leclerc: 16/10/1997
  • Città di nascita: Monte Carlo (Principato di Monaco)
  • Nazionalità: Principato di Monaco
  • Team: Ferrari
  • Numero di gara Leclerc stagione F1 2024: #16
  • Altezza di Charles Leclerc: 1,80m
  • Stipendio di Leclerc: $ 24.000.000
  • Social: profilo Instagram

La speranza del popolo Ferrari è lui, il “predestinato”. Charles Leclerc da Monaco. Sarà il suo compito di riportare il Mondiale a Maranello laddove hanno fallito sia Alonso che Vettel. La Ferrari ha creduto in lui sin dalla giovane età portandolo nella Ferrari Driver Academy nel 2016. Charles ha ripagato la fiducia con una escalation di risultati impressionanti, campione della GP3 2016 e della Formula 2 nel 2017.

Leclerc, il predestinato

Precoce anche il suo contatto con la F1, tra il 2016 e il 2017 sale sulle monoposto di Ferrari, Haas e Sauber. E nel 2018 corre il suo primo mondiale, sempre sotto l’egida Ferrari, con la Alfa Romeo che proprio quell’anno fa il suo ritorno in Formula 1 rilevando la Sauber. Inizia non benissimo ma quando prende confidenza con la macchina va a punti con continuità e si guadagna a colpi di buone prestazioni il grande salto.

L’avventura in Ferrari di Leclerc

La Ferrari lo ufficializza sul finire del 2018 e Leclerc diventa un pilota di Maranello dal 2019 che sarà per lui l’anno della consacrazione. Inizia all’ombra di Vettel ma poi finisce col rubargli la scena con ben 7 pole e vincendo ben due gare: il Gran Premio del Belgio e il Gran Premio d’Italia a Monza davanti al pubblico Ferrari: il pilota più giovane della storia ad aver vinto un Gran Premio al volante di una vettura della scuderia di Maranello.

Nella stagione 2021 è affiancato da Carlos Sainz. La Rossa delude e non riesce ad essere competitiva con le altre monoposto: Charles chiude il Mondiale al settimo posto, 5,5 punti in meno rispetto al compagno di scuderia. Nel 2022 sembra essere l’anno giusto. La SF-75 sembra essere competitiva, Charles vince due gare nei primi 3 GP poi inizia la flessione, si ritira un paio di volte in Spagna e Baku quando poteva vincere. Risorge in Austria ma il botto in Francia quando era primo fa sprofondare lui e la Ferrari in una crisi senza fine, riesce però a difendere il 2° posto nel Mondiale.

Non va molto meglio nel 2023 in cui non riesce sempre ad adattarsi alla scorbutica SF-23. Alla fine della stagione non vince mai ma si conferma sempre velocissimo con 5 pole position e un finale in crescendo.

I dolori: da papà Hervè a Bianchi

Il suo idolo ed esempio è un pilota morto addirittura prima della sua nascita: si tratta di Ayrton Senna, il fenomenale brasiliano che ha perso la vita a Imola nel 1994, nel corso del Gran premio di San Marino. Nella vita di Leclerc c’è spazio per grandi dolori, primo fra tutti il padre Hervé Leclerc (ex pilota di F3 anni ’80), deceduto il 20 giugno 2017, a 54 anni, a causa di una grave malattia. Il padre seguiva molto da vicino la carriera di Charles; successivamente questo ruolo è stato ed è ricoperto dal manager Nicolas Todt. Charles era anche molto amico di Jules Bianchi, lo sfortunato pilota francese, pure lui della FDA, morto a Suzuka nel 2014 schiantandosi contro una gru a bordo pista con la sua Marussia.

Punti e piazzamenti in gara ottenuti da Charles Leclerc nel mondiale F1 2023

Charles Leclerc è 4° in classifica con un totale di 206 punti ottenuti con i seguenti piazzamenti:

Num Gran premio Posizione Punti
1 Bahrain GP RITIRATO 0
2 Saudi Arabia GP 7 6
3 Australia GP 20 0
4 Azerbaijan GP 3 15
5 Miami GP 7 6
6 Monaco GP 6 8
7 Spain GP 11 0
8 Canada GP 4 12
9 Austria GP 2 18
10 Great Britain GP 9 2
11 Hungary GP 7 6
12 Belgium GP 3 15
13 Netherlands GP RITIRATO 0
14 Italy GP 4 12
15 Singapore GP 4 12
16 Japan GP 4 12
17 Qatar GP 5 10
18 USA GP 20 0
19 Mexico GP 3 15
20 Brazil GP RITIRATO 0
21 Las Vegas GP 2 18
22 Abu Dhabi GP 2 18
Charles Leclerc Fonte: Gettyimages
TUTTI I PILOTI
Caricamento contenuti...