Virgilio Sport

F1, Massa: “In Ferrari si va per vincere, non per fare simpatia”

“Anch’io, come molti, pensavo che sarebbe stato meglio prendere Ricciardo. Invece Carlos si è dimostrato davvero bravo"

Pubblicato:

F1, Massa: “In Ferrari si va per vincere, non per fare simpatia” Fonte: Getty Images

Sale l’aspettativa in casa Ferrari e tra i tifosi per vedere la nuova monoposto concepita dalla scuderia di Maranello con cui Leclerc e Sainz affronteranno il prossimo campionato del mondo al via a Marzo.

Entrambi gli alfieri della Rossa hanno dimostrato nel 2021 che se c’è un reparto nel quale la scuderia di Maranello appare già pronta per tornare sul tetto del mondo è proprio quello dei piloti. Il monegasco, nonostante qualche errore di troppo, ha fatto vedere più volte di essere un talento purissimo, mentre lo spagnolo approdato in rosso nella convinzione generale che dovesse occupare solo un ruolo di ‘scudiero’ di alto livello, ha stupito tutti, battendo Leclerc sul campo per numero di podi e punti conquistati.

Un rendimento impressionante che ha spiazzato diversi opinionisti e addetti ai lavori, tra cui Felipe Massa che di situazioni legate al mondo Ferrari se ne intende.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport il brasiliano non ha avuto difficoltà nell’ammettere che Sainz ha fatto meglio delle aspettative. “Anch’io, come molti, pensavo che sarebbe stato meglio prendere Ricciardo. Invece Carlos si è dimostrato davvero bravo: un lavoratore, motivato, preparato fisicamente. Lui e Leclerc formano una coppia molto forte” ha spiegato Massa. “Gestirli sarà dura? – ha concluso Massa – uno viene alla Ferrari per provare a vincere, non per una operazione simpatia. Poi entrambi devono rispettare la squadra e mi pare che sinora l’abbiano fatto“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...