,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Mercedes pronta a soffiare Leclerc alla Ferrari

Le dichiarazioni di Toto Wolff aprono il dibattito nel circus.

Ferrari e Red Bull hanno blindato i loro piloti-gioiello, Charles Leclerc e Max Verstappen, con ricchi contratti fino al 2024 (per il monegasco) e al 2023 (per l'olandese): secondo tanti nel circus i due sono i talenti più cristallini della nuova generazione di driver e le due scuderie si sono premunite in vista di futuri interessamenti della Mercedes.

Il boss delle Frecce d'Argento Toto Wolff però non esclude un futuro assalto ai due campioni in erba: "Resterei sorpreso se due giovani piloti decidessero di impegnarsi a tempo pieno in un team per cinque anni, chiudendo la porta ad altre squadre", ha dichiarato ad Auto Motor und Sport.

"Spesso i contratti sono molto più complicati di come vengono descritti dai media", ha continuato il dirigente austriaco, che ancora deve trovare un accordo con Lewis Hamilton per il rinnovo del contratto in scadenza a fine anno.

"Finché avremo un’auto veloce, perché questa è la nostra prima priorità, avremo sempre una situazione in cui possiamo scegliere chi la guida. Abbiamo alcuni junior su cui facciamo affidamento che hanno fatto davvero un buon lavoro, come George Russell che ha guidato in modo assolutamente impeccabile alla Williams e anche Esteban Ocon. Quindi abbiamo un pool di giovani piloti a cui possiamo accedere".

Il sei volte campione del mondo secondo indiscrezioni vuole un maxi contratto da 180 milioni di euro per i prossimi tre anni.

SPORTAL.IT | 17-02-2020 14:21

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...