Virgilio Sport

F1, nuove scintille Mercedes-Red Bull: la provocazione di Wolff

I teams dominatori del Mondiale 2021 si mandano frecciate anche dalle vacanze. Il team principal delle Frecce d'Argento: "Il sorpasso di Hamilton? Non abbiamo nulla da perdere, il nostro gap rispetto a loro è ancora importante".

Pubblicato:

F1, nuove scintille Mercedes-Red Bull: la provocazione di Wolff Fonte: Getty Images

Gli ultimi due Gp prima della pausa estiva hanno riportato la Mercedes nel ruolo di favorita per il Mondiale 2021, piloti e costruttori, grazie alla poderosa rimonta di Lewis Hamilton, andato in vacanza davanti al grande rivale Max Verstappen.

A Silverstone e all’Hungaroring tra Frecce d’Argento e Red Bull sono volate pesantissime accuse incrociate. Ma in vacanza è tempo di pretattica.

È il team principal della Mercedes Toto Wolff ad avvisare la truppa come la lotta sia ancora lunga e che il recente sorpasso non debba illudere:

“Credo che vestiamo ancora i panni del cacciatore, non quelli della preda – il pensiero di Wolff in un video pubblicato su Twitter – Questo ci permetterà di presentarci in pista spinti dal gusto della sfida che affrontiamo con divertimento. Non abbiamo niente da perdere dato che abbiamo un deficit a livello di competitività nei confronti dei nostri rivali. Abbiamo capito come sfruttare a dovere le coperture e le nostre prestazioni è stata decisamente più convincente in Gran Bretagna e in Ungheria”.

“Abbiamo imboccato una buona strada, continueremo a combattere ogni weekend nella speranza che questo sia sufficiente a tenere aperto il campionato fino alla fine” la conclusione all’insegna del basso profilo. 

Dall’altra parte il grande capo della Red Bull, Helmut Marko, risponde a tono, pensando al rischio di dover introdurre una nuova power unit dopo il cambio effettuato in Ungheria: “Abbiamo in Hamilton un grandissimo avversario e la Mercedes è un team che non sembra fermarsi davanti a nulla – le parole di Marko a ‘Speedweek.com’ – Siamo competitivi su ogni circuito e non abbiamo da mettere in contro particolari handicap. Cercheremo di allontanare il più possibile la necessità di dover introdurre una quarta power unit con conseguente penalità sulla griglia di partenza”. 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...