Virgilio Sport

F1, rimpianto Ferrari: Leclerc e Sainz volevano di più

A Jeddah, il monegasco è giunto settimo al traguardo davanti al compagno di scuderia spagnolo.

Pubblicato:

F1, rimpianto Ferrari: Leclerc e Sainz volevano di più Fonte: Getty Images

Dalla gara in Arabia, le Ferrari tornano a casa con un settimo e ottavo posto conquistati rispettivamente da Charles Leclerc e Carlos Sainz. Il monegasco, partito quarto al via, non ha nascosto la delusione: “La prima parte della gara è stata buona, il passo era buono. Con la Virtual andava bene, poi abbiamo  perso posizioni e a ogni restart era sempre peggio. All’ultimo stint ho provato a fare la differenza, ma sorpassare è difficile. Settimo posto, oggi c’era potenziale per fare di più”.

Non soddisfatto nemmeno Sainz: “Davvero una gara molto dura sia dal punto di vista fisico, sia da quello mentale – spiega ai microfoni di Sky Sport -. Le due ripartenze dopo la bandiera rossa sono stati momenti non semplici da gestire, ma ad ogni modo sono stato in grado di disputare una gara all’attacco dall’inizio sino a quasi la fine”.

Lo spagnolo si rammarica per ieri: “Sicuramente la qualifica è stata un vero peccato. Senza la partenza dalla pancia del gruppo penso che avrei potuto finire sicuramente nella top 5, dopotutto il passo lo avevamo. Mi è dispiaciuto non concludere al settimo posto, ma in vista di Abu Dhabi voglio pensare positivo”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...