Virgilio Sport

F1, Schumacher: arriva l'avvertimento dal campione del mondo

A una settimana dall'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1 Schumi jr viene messo in guardia

Pubblicato:

Tra una settimana i motori dei bolidi della Formula 1 torneranno a rombare e lo faranno nel primo week end del Mondiale 2021. C’è grande attesa generale per vedere i rapporti di forza in pista. Tra le tante attese è sicuramente particolare quella che ruota intorno all’esordio ufficiale in F1 di Mick Schumacher al volante della Haas motorizzata Ferrari. Il figlio di Michael avrà tanta pressione addosso. Proprio a proposito di questo elemento in queste ore Schumi jr è stato messo in guardia da un campione del mondo del recente passato, Nico Rosberg.

Da Rosberg a Schumacher: nel nome del padre

Chi meglio del pilota tedesco, campione del mondo con la Mercedes nel 2016 può capire come si vive in F1 essendo figlio di un grande pilota del passato. Nico Rosberg è riuscito nell’impresa di vincere il titolo dopo che lo aveva fatto il padre, Keke Rosberg nel 1982. Solo un altro ce l’ha fatta, prima di lui ci era riuscito Damon Hill nel 1996 a replicare l’iride di papà Graham (’62 e ’68).

Proprio per questo motivo Rosberg si è sentito quasi in dovere di consigliare Mick Schumacher in vista del suo esordio in Formula 1: “Non è facile essere il ‘figlio di’ – ha spiegato Nico al sito Sport1 – Per Mick sarà anche più difficile visto che l’epopea di Michael è abbastanza recente. Deve essere bravo a sopportare la pressione, ad avere pazienza, altrimenti potrebbe perdere entusiasmo, divertimento e passione”. Rosberg ha anche consigliato a Schumi jr di avere pazienza. Del resto lui ha vinto la prima gara in F1 dopo 7 anni e il titolo dopo 11 decidendo peraltro di lasciare la F1 all’indomani della conquista del Mondiale forse anche per la tensione e la pressione accumulata nel testa a testa con Hamilton in casa Mercedes.

Schumacher jr non vede l’ora

Subito dopo i test sempre in Baharain della settimana scorsa, Mick Schumacher si era detto soddisfatto mordendo il freno in vista dell’inizio del suo primo campionato mondiale di F1: “Fosse per me comincerei domani, sono riuscito a testare diverse cose, a capire le mescole e i comportamenti della macchina. Sono pronto!”

Tra i tanti gli sono arrivati i complimenti e l’in bocca al lupo da Andreas Seidl: il team principal della McLaren convinto che il figlio del sette volte campione del mondo abbia “tutto ciò che un top driver deve avere, ci vorrà tempo ma ce la farà. Rivedere la scritta MSC nelle grafiche dei tempi è qualcosa che scalda il cuore” le parole alla testate tedesca Rtl.

F1, Schumacher: arriva l'avvertimento dal campione del mondo Fonte: PA

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...