Virgilio Sport

Ferrari, iniziato il collaudo: a Fiorano c’è Shwartzman

La scuderia di Maranello aveva già annunciato tre giorni di prove sulla pista di casa prima della presentazione ufficiale che avverrà il 14 febbraio: apre il terzo pilota, da domani tocca ai titolari.

24-01-2023 16:30

Ferrari, iniziato il collaudo: a Fiorano c’è Shwartzman Fonte: Getty Images

Inizia a scaldare i motori la Ferrari in vista di un 2023 in cui vuole, necessariamente, tornare ad essere competitiva il più a lungo possibile.
Prima di alzare ufficialmente il sipario sulla nuova monoposto, la Scuderia ha deciso di affidare a Robert Shwartzman il primo giorno di collaudo della tre giorni programmata già da tempo in pista. Salito a bordo della SF-21, il terzo pilota darà le sue indicazioni in attesa di confrontarsi, poi, anche con Leclerc e Sainz i due “titolari” che invece inizieranno a girare da domani, mercoledì 25 gennaio.
L’obiettivo è prendere confidenza con le dinamiche da corsa in attesa dei test collettivi fissati a Sakhir, in Qatar, dal 23 al 25 febbraio, dal 5 marzo, poi, si farà sul serio con il primo GP della stagione.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...