Virgilio Sport

Fine corsa Juventus, esplode la rabbia dei tifosi: non si salva nessuno

Battuta anche a Monza la squadra bianconera, ora è crisi profonda: Allegri, Di Maria e Arrivabene nel mirino

Pubblicato:

Non era la Juve che aveva pensato Allegri in estate, d’accordo, era una Juventus “virtuale” ma chi avrebbe mai immaginato che potesse essere così brutta? Più irreale che virtuale, per la verità. A Monza l’ultima fermata di un incubo senza colori, increduli i tifosi nel vedere una squadra senz’anima, incapace di costruire gioco, nervosa al punto da rimanere in 10 nel primo tempo per l’espulsione di Di Maria. Non è servito neanche il talismano Landucci, in panchina per la squalifica di Allegri colto dalle telecamere a urlare nel box dello stadio brianzolo. Vince il Monza per 1-0 e per la Juve è buio pesto.

Juve: Per Arrivabene era follia pensare all’esonero di Allegri

Non si salva davvero niente e per i tifosi l’agonia è durata abbastanza. Nel mirino oltre ad Allegri anche Di Maria e lo stesso Arrivabene che prima della gara aveva parlato di “follia” a chi chiedeva l’esonero del tecnico. I social sono in fiamme: “Finita. Macerie. Distruzione” e poi:Continuare pure “insieme” che così finiamo dritti in serie B. Dai, “insieme”..” e ancora: “ Voglio vedere se non lo cacciate nemmeno dopo questa” e anche: “ Fino Alla Fine, ecco, questa è la fine“. C’è chi è drastico: “Esigo in post partita dimissioni e scuse, nel seguente ordine, di Agnelli, Arrivabene, Nedved e Allegri. Altro non lo voglio più sentire”.

Juve: La rabbia dei tifosi contro Di Maria

Il web esplode e il primo colpevole è Di Maria, espulso per una reazione ingenua con la gomitata a Izzo nel primo tempo: “Mi sa che Di Maria si è già stancato di acciughina….”, oppure: “Non è esattamente la…reazione che mi aspettavo”, o anche: “La gomitata di Di Maria, con conseguente rosso, è l’ennesima prova di un ambiente ormai viziato, malato e pesante. Questa non è squadra. È un accozzaglia di giocatori senza capo né coda”

C’è chi scrive: “Di Maria in partenza per l’Argentina. Pronto per la nazionale” e poi: “Di Maria che si fa espellere come un dilettante su una marcatura normale mostra la serenità che regna nello spogliatoio della Juventus”.

Per i tifosi la Juve gioca contro Allegri

Si fa largo un sospetto sui social: “Lo capite che i giocatori NON vogliono più Allegri???” e poi:: “Vabbè dai stanno giocando contro…” e ancora (prima del rosso all’argentino): “Di Maria sta volontariamente non giocando. Adoro” e poi: ” Le cose sono due : o sono dei somari che non meritano di giocare a calcio, o lo fanno apposta per dimostrare qualcosa. Aiutatemi a capire, non vedo alternative

Tutti chiedono l’esonero di Allegri

Il tecnico resta il bersaglio principale: “Non riuscire a fare quattro passaggi contro il Monza è davvero troppo, basta” e poi: “l’ unico obiettivo stagionale che vedo per la Juventus quest’anno, è l’esonero di Allegri” e ancora. “Questa Juve non ha uno straccio di gioco dai … cacciate Allegri e il suo staff … basta”.

La rabbia è tanta: “E niente, non cambia niente! Una Juve senza idee che lascia il pallino in mano all’ultima in classifica. Anche in questo caso è colpa di un organico della Juve inferiore a quello del Monza. Allegri out!” e ancora: ” Un Uomo con la U maiuscola dovrebbe chiedere scusa ai tifosi e dimettersi in seduta stante alla fine del macht. Nient’altro da aggiungere anche perché mai vista la Juve ridotta così” e infine: “Non abbiamo in campo 11 giocatori, ma ci sono 11 persone che non sanno cosa fare, non sanno passare un pallone e non hanno idee”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...