Virgilio Sport

Fiorentina-Bologna, moviola: il rigore nei supplementari che avrebbe cambiato tutto

La prova dell’arbitro Marchetti al Franchi analizzata ai raggi X dall’esperto di Mediaset De Marco, il fischietto di Ostia ha ammonito tre giocatori

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

E’ tra i fischietti in crescita Alberto Marchetti, designato per la gara di coppa Italia tra Fiorentina e Bologna. Può vantare esperienza internazionale avendo preso parte alle qualificazioni in Champions e in Europa League per Lask-Union SG diretta dal milanese Sozza. Un episodio particolare che lo vede protagonista è stato il suo stop muscolare rimediato in Roma-Frosinone, in cui nel finale di gara è rimasto a terra a causa di alcuni crampi al polpaccio ma come se l’è cavata ieri al Franchi?

I precedenti di Marchetti con le due squadre

Marchetti aveva diretto solamente due gare dei rossoblù, entrambe finite in pareggio: Bologna – Cremonese 1-1 del 23 gennaio 2023 e Verona – Bologna 2-2 del 17 maggio 2021. Per i viola invece l’ultimo precedente risale al più recente 3 settembre 2023, quando l’arbitro della sezione di Ostia diresse il 4-0 incassato a San Siro dall’Inter, con un bilancio generale in equilibrio con 2 vittorie, 1 pareggio e 2 ko.

Marchetti ha ammonito tre giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Lo Cicero, con Feliciani IV uomo, Serra al Var e Di Paolo all’Avar l’arbitro ha ammonito 3 giocatori: Ferguson (B), Saelemaekers (B), Bonaventura (F). Recupero: 1′, 4′.

Fiorentina-Bologna, i casi dubbi visti da De Marco

Ad analizzare gli episodi dubbi del match è Andrea De Marco. L’ex arbitro, oggi opionista a Mediaset, parla a Canale 5. Dopo 90’ senza casi particolari si arriva ai supplementari: “Al 4′ del secondo supplementare angolo per il Bologna, vedete che in fondo due giocatori finiscono a terra, si trattengono, Ferguson del Bologna abbassa Kayodè che poi lo affossa.

La reciprocità della trattenuta ha fatto sì che il Var non intervenisse ma in questi casi meglio prendere sempre una decisione. Kayodè ha rischiato molto, l’arbitro avrebbe potuto fischiare rigore. Al 108′ una curiosità: rimessa per il Bologna quando l’arbitro vede Zirkzee a terra: cos’era successo? Un pizzicotto violento ai suoi danni, ma non ha reagito”. In generale discreta la prova di Marchetti in Fiorentina-Bologna.

Fiorentina-Bologna, moviola: il rigore nei supplementari che avrebbe cambiato tutto Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...