Virgilio Sport

Fiorentina di misura sul Sivasspor, è record della Viola in Europa

E' Barak a risolvere una sfida che si faceva sempre più pericolosa dopo le numerose occasioni sprecate: sono sette le vittorie consecutive europee per i gigliati.

09-03-2023 23:02

Fiorentina di misura sul Sivasspor, è record della Viola in Europa Fonte: Getty Images

Si fronteggiano a specchio Fiorentina e Sivasspor, la prima reduce dal 2-1 al Milan, la seconda sconfitta 4-3 in casa Pirlo: dopo una serie di angoli, è di Jovic la prima occasione, ma il serbo tenta un difficile pallonetto che Vural controlla. E’ il primo segnale pericoloso, poco dopo Castrovilli sfiora la giocata dell’anno: il colpo di tacco centra il palo; passa un minuto e Paluli sventa sulla linea la palombella di Bonaventura. Alla mezz’ora è il diagonale di Nico Gonzalez a lambire il palo, Fiorentina decisamente sfortunata: prima di andare negli spogliatoi c’è la conclusione a botta sicura di Jovic, pronto a sfuttare l’uscita a vuoto del portiere, ma poco freddo a non eludere un difensore che si era contrapposto sulla linea.

La ripresa suona un’altra musica, c’è meno ritmo e soprattutto il Sivasspor prova a lasciare tracce di sé sul rettangolo verde: Jovic ferma la conclusione di Appindagoyè, poi al 65′ l’incornata di Goutas è respinto dalla traversa; non appena Cabral entra in campo al fianco di Jovic, Barak firma la rete del vantaggio, è il 70′. L’ex Verona risolve in semi-rovesciata una mischia nata dalla girata di Jovic e Italiano ha modo di tirare un sospiro di sollievo, perché il lavoro ai fianchi è finalmente finalizzato dai suoi. Finale con brivido: Charisis viene murato dalla difesa, una sponda ne aveva favorito la battuta da buona posizione; Mandragora centra l’esterno della rete da posizione defilata; Ndij calcia a lato da ingresso area; Kouame manca l’ennesima ripartenza.

Questo il tabellino:

Fiorentina-Sivasspor 1-0 (0-0)

Marcatore: 25’ st Barak.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodo’, Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura (dal 68’ Cabral), Amrabat (dal 58’ Mandragora), Castrovilli (dal 58’ Barak); Gonzalez (dal 79’ Kouamé), Jovic, Ikoné (dal 58’ Sorttil). All. Italiano.

Sivasspor (4-3-3): Vural; Paluli, Appindangoye, Goutas, Ciftci; Arslan (dal 79’ Ulvestad), Cofie, Charisis; Saiz (dal 58’ Gradel), Caicedo (dal 68’ James), Yesilyurt (dal 79’ Njie). All. Calimbay.

Arbitro: Sig. Jorgji

Espulso: 49′ st Gradel (S).

Ammoniti: 42’ Saiz (S) Amrabat (F) Jovic (F) Cabral (F) Biraghi (F) Cofie (S) Dodò (F)

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...