Virgilio Sport

Francia in finale, il gol di Theo e il dato che incorona il Milan: è derby sui social

Il terzino sigla il vantaggio contro il Marocco, Giroud sfiora il raddoppio due volte: e per i rossoneri è record di segnature in un Mondiale

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Aria di derby meneghino, all’Al Bayt Stadium. In campo c’erano pur sempre Francia e Marocco, ma in tanti a Milano hanno drizzato le antenne. Giroud e Theo Hernandez contro l’ex interista Hakimi: alla fine hanno vinto i francesi, non senza patemi d’animo. E domenica Mbappè contenderà la Coppa del Mondo a Messi, per un Francia-Argentina che non si è mai giocato in una finale mondiale. Il Marocco è stato in partita, ha spaventato Lloris a più riprese, ma il gol di Kolo Muani ha chiuso la contesa e darà modo a Deschamps di eguagliare il record di Vittorio Pozzo, unico ct a vincere due Mondiali consecutivi (con l’Italia nel 1934 e nel 1938).

Francia-Marocco, il dato che incorona il Milan

Sono bastati cinque minuti alla Francia per passare in vantaggio: inserimento mortifero di Griezmann, non l’unico della partita. Palla a Mbappè che ci prova, il rimpallo consente a Theo Hernandez di siglare in acrobazia il gol del vantaggio. Il gol del terzino del Milan è il settimo sigillo di un milanista a questo Mondiale: 4 Giroud (che ha preso un palo e sfiorato un altro gol), 2 Leao, 1 Theo. Mai così tanti nella storia del club rossonero. Ma anche in questo caso il derby di Milano “ritorna”: il record italiano è saldamente dell’Inter, 14 gol nel 2002 (8 Ronaldo, 4 Vieri, 1 Emre, 1 Recoba).

Francia-Marocco, Theo scatena i tifosi del Milan

Il gol di Theo ha scatenato i tifosi del Milan, come Massimiliano: “La Francia è il MILAN”. Alessandro entra in clima derby: “Pensa a essere un’Interista che stasera tifa Marocco e subisce gol da Theo!”. Anche Simone ricorre all’ironia stracittadina: “Non sarà forte come Dimarco, ma è cmq un buon giocatore”. Mentre Luck esulta: “Grande theoooo!!! Scuola Milan ovviamente”. Luciano allo stesso modo: “Freccia rossa colpisce ancora”. Mentre Giovanni, da interista, interviene a difesa dei suoi colori: “Ma quelli che guardano Francia e Marocco e pensano a Dimarco che problemi hanno?”. E Andrea allo stesso modo: “Se lui è il più forte del mondo per aver segnato un goal elementare su errori avversari in semifinale, Materazzi che segnò in finale mondiale è stato il centrale più forte di tutta la storia. Cambiate sport”.

Francia-Marocco, clima da derby di Milano

Ma il clima derby resta sempre sullo sfondo, come sottolinea Giuseppe: “Gli interisti li fa impazzire anche con la maglia della Francia“. E anche Davide non ci va per il sottile: “I milanisti che tifano Francia sono gli stessi che tifano Juve”. Alessio se lo coccola: “È un grande e per fortuna è del Milan“. Mentre Benedetto non ci sta e si sfoga: “E niente. Non possono fare a meno di nominare l’Inter che è la loro ossessione. Noi vediamo giocare Brozovic, ma mica facciamo paragoni con quel cesso del deketecoso”. Anche Lautaro si sfoga: “Theo hernandez terzino piu forte al mondo, giroud fenomenale e su questo siam tutti d’accordo sportivamente parlando…. Ma i milanisti che tifano francia sono da TSO“.

Francia-Marocco, Theo e quel rigore contestato

Theo Hernandez protagonista anche in un altro momento: minuto 28, interviene sul pallone ma travolge Boufal, che viene invece ammonito per fallo commesso. Una chiamata, da parte dell’arbitro messicano, che ha scatenato non pochi dubbi e ha nuovamente rinfocolato il clima derby di Milano, come ha sottolineato Marco: “Mai rigore. Sul pallone Theo arriva per primo, il marocchino il pallone non lo tocca mai”. Mentre Raven la vede diversamente: “Rigore netto. Ma l’arbitro si è subito capito da quale parte pende. Già il non ammonire Dembelé spiega tutto”. Mentre Overmax aggiunge: “Arrivano gli ossessionati, grazie Theo per tutto questo” . E Giuseppe non si lascia sfuggire l’occasione: “Quanto rosichi per il gol di hernandez??” . E Theao17 conclude: “Hahahahahah, Theo sposta palla, ma che diamine vi inventate”.

Francia in finale, il gol di Theo e il dato che incorona il Milan: è derby sui social

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...