Virgilio Sport

Gabigol non ha scampo: multato con 15.000 euro

Un "crimine contro la salute pubblica", che ha visto Gabigol partecipare ad una festa illegale lo scorso marzo a San Paolo.

27-04-2021 21:19

Gabigol non ha scampo: multato con 15.000 euro Fonte: Buda Mendes/Getty Images

Arriva dopo un mese la sentenza per Gabriel Barbosa, ovvero Gabigol, stella del Flamengo e della Nazionale brasiliana. L’ex giocatore dell’Inter era stato infatti sorpreso a partecipare ad una festa in un casinò illegale di San Paolo lo scorso marzo.

Gabigol dovrà pagare un multa di 110.000 real brasiliano, circa 15.000 euro. Grandi polemiche per quanto successo a fine inverno, vista la tragica situazione del Brasile, costretto a combattere una durissima battaglia contro il coronavirus negli ultimi mesi.

Il tribunale ha emesso la propria sentenza in circa sei minuti nella serata di lunedì, con Gabigol che ha accettato la proposta. 200 persone erano presenti nello spazio chiuso del casinò, che sarà costretto a pagare più di 150.000 euro di multa.

Il caso di Gabigol è stato etichettato come un “crimine contro la salute pubblica”. Classe 1996, il giocatore brasiliano ha iniziato in maniera positiva la nuova stagione con cinque goal in sette partite, pronto a giocare in Copa Libertadores il match contro l’Union La Calera.

Gabigol ha rischiato pene più gravi rispetto alla multa: sarà invece a disposizione del Flamengo, per provare a tornare sul tetto del Sudamerica dopo l’annata 2019, con ben 43 reti segnate per portare i rossoneri a vincere tutto, in Brasile e nel continente.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...