Virgilio Sport

Giro d'Italia, Paret-Peintre: "In strada da novembre per una tappa così"

Il francese Aurelien Paret-Peintra conquista la quarta tappa del Giro d'Italia ed esplode di gioia: "Un successo che ripaga tutto il duro lavoro fatto da inizio anno"

09-05-2023 20:56

Giro d'Italia, Paret-Peintre: "In strada da novembre per una tappa così" Fonte: Getty Images

Aurélien Paret-Peintre riesce a giocare subito al meglio le sue carte al Giro d’Italia, conquistando la 4a tappa con arrivo a Lago Laceno.

L’alfiere della Ag2r Citroën, che lo ha designato come elemento destinato a competere per il migliore piazzamento in generale, batte in volata il compagno di fuga Andreas Leknessund, nuova Maglia Rosa, issandosi in terza piazza a una manciata di secondi dal campione del mondo (e favorito) Remco Evenepoel: “Questo successo ripaga il lavoro che ho fatto da inizio anno, mi sono messo in testa a novembre che avrei puntato a vincere una tappa al Giro d’Italia e ne sono molto contento; adesso punto a fare la classifica, oggi c’è stata battaglia per prendere la fuga, era lo scenario più atteso. Leknessund ha dato tutto nel tratto impegnativo:sapevo che, fossi riuscito a scollinare con lui, avrei potuto far valere una maggiore esplosività e così è andata. E’ stata una collaborazione proficua per tutti e due”.

La vittoria odierna può indurre il transalpino a uno ‘scatto’ ambizioso: “Per me era importante impormi nel World Tour, dopo aver vinto nelle categorie inferiori, volevo dimostrare che potevo ottenere risultati maggiori. Il lavoro paga: sono stato quattro settimane in altura prima di correre al Tour of The Alps, non è facile stare lontano da casa; già così il Giro d’Italia è un successo per me, dobbiamo riposare che è stata una giornata dura”.

Il 27enne è alla terza vittoria in carriera, la seconda del 2023 dopo quella al Giro delle Alpi Marittime.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...