Virgilio Sport

Gli Europei nel mirino di Ogbonna

Ogbonna parla del momento che sta vivendo al West Ham e della possibilità di giocare gli Europei

Pubblicato:

Gli Europei nel mirino di Ogbonna Fonte: Getty Images

Si è trasferito al West Ham nell’estate del 2015 e da allora non l’ha più lasciato. Angelo Ogbonna sta vivendo in Inghilterra quella che è probabilmente l’esperienza più importante della sua carriera. Nato e cresciuto calcisticamente nel Torino, con la Juventus ha assaporato i primi trionfi, prima di decidere di confrontarsi con la Premier League.

Proprio in Inghilterra, da qualche giorno si parla della possibilità di sospendere per alcune settimane il campionato a causa di un nuovo picco di contagi, ma Ogbonna, in un’intervista rilasciata a ‘La Stampa’, ha svelato di sperare che la cosa non accada.

“Togliere pure il calcio non sarebbe ottimale. Voi siete divisi in zone secondo il colore, da noi ci sono i numeri, ma non serve a nulla, il nemico è proprio difficile da abbattere”.

Proprio in Inghilterra il pubblico era anche tornato sugli spalti.

“Per un attimo, un sogno o un abbaglio… non so. Ho avuto la fortuna di vivere una partita in casa con la gente. Qualche migliaio di spettatori, ma quelli del West Ham sanno fare la differenza. Anche metterti in crisi quando gira male. E’ stato come ritrovare un sapore che ti piace tanto. Due giorni dopo hanno richiuso tutto”.

In Italia la Serie A sta andando avanti a ritmo serrato e tra le novità più importanti proposte in questa stagione c’è il suo ex compagno di squadra Pirlo in veste di allenatore alla Juventus.

“Come prima esperienza se l’è scelta tosta. Guardi, era già allenatore, ha sempre intuito l’evoluzione del gioco prima degli altri e trovato soluzioni. Peccato che non sia lui che deve tradurle e certe invenzioni vanno bene solo per i suoi piedi. Se la sta cavando, avrà bisogno di tempo, il punto è capire se lo avrà. Lo aiuta avere il più forte giocatore al mondo”.

Il commissario tecnico Mancini recentemente ha riportato Ogbonna nel giro della Nazionale. Il difensore ha ammesso si pensare agli Europei.

“Molto, è una nazionale giovane, di qualità e di bravi ragazzi: mi piacerebbe stare in mezzo a questa generazione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...