,,
Virgilio Sport

Gosens-Inter, è fatta: un difensore goleador alla corte di Inzaghi

Manca davvero poco al passaggio del tedesco Robin Gosens dall'Atalanta all'Inter. La trattativa è ormai ai dettagli per il passaggio in prestito con obbligo di riscatto.

26-01-2022 16:33

Juventus e Inter stanno animando questi ultimi giorni di calciomercato invernale 2022. Se i bianconeri hanno raggiunto l’accordo col centravanti della Fiorentina Dusan Vlahovic, operazione da oltre 100 milioni di euro tra cartellino, ingaggio e commissioni, i nerazzurri non stanno a guardare e trovano l’intesa col difensore tedesco dell’Atalanta Robin Gosens, che una volta ripresosi dall’infortunio muscolare che lo perseguita da qualche mese diventerà un nuovo giocatore della formazione di Simone Inzaghi.

Inter: Gosens in prestito con diritto di riscatto

Come riporta Sky Sport, Robin Gosens arriverà in nerazzurro sulla base di un prestito a tre milioni di euro con obbligo di riscatto a giugno 2022 per 25 milioni di euro. A questa cifra andranno aggiunti alcuni bonus legati a presenze, gol e condizioni varie. 

Al momento gli agenti dell’esterno tedesco sono nella sede nerazzurra per limare gli ultimi dettagli e apporre le firme sul contratto. Gosens è stato cercato con insistenza anche all’estero, col Newcastle che è stato molto vicino ad acquistare l’atalantino, salvo poi scontrarsi con le preferenze del giocatore, che ha scelto Milano.

Appena uscito dalla sede dell’Inter, l’agente di Gosens Gianluca Mancini ha rilasciato alcune parole ai cronisti assiepati in strada: “Non è ancora chiusa, vediamo. Mancano dei dettagli, vediamo…Si fa in serata? Non lo so. Perché l’Inter? Perché è l’Inter. Speriamo possa essere la soluzione giusta per lui”.

Pochi minuti dopo sono arrivate anche le parole di Paolo Busardò, altro agente del calciatore, che a FcInter1908 ha sostanzialmente ufficializzato il buon esito della trattativa con l’Inter: “Affare fatto con l’Inter. Operazione da 25 milioni di euro più bonus, domani è il giorno delle visite mediche. Robin è super contento”.

Ormai possiamo quindi considerare ufficialmente Robin Gosens come un nuovo giocatore dell’Inter, un grandissimo colpo per Simone Inzaghi.

I numeri di Robin Gosens, uno dei migliori d’Europa

All’Atalanta dal 2017, quando fu acquistato dal club olandese dell’Heracles Almelo, Robin Gosens ha collezionato 157 presenze, con 29 gol e 21 assist in tutte le competizioni. Numeri impressionanti per un difensore, senza dubbio valorizzato dal gioco e dal feeling con Gasperini, tanto da arrivare a guadagnarsi la titolarità nella nazionale tedesca. 

Classe 1994, dal 2018 nessun difensore in Europa ha fatto meglio di lui a livello di gol: ben 24. Purtroppo, in questa stagione i suoi numeri non sono all’altezza del suo talento a causa di una lesione al bicipite femorale della coscia destra rimediata a fine settembre con successiva ricaduta. In questa stagione Gosens ha giocato solo otto partite tra campionato e Champions League con due reti e un assist. 

Gosens, che ruolo nell’Inter di Simone Inzaghi?

Ovviamente il ruolo di Gosens all’interno dello scacchiere di Simone Inzaghi sarà quello di quinto sinistro di centrocampo nel 3-5-2. Ruolo che al momento è occupato dal croato Ivan Perisic, che però al momento non ha ancora sciolto le sue riserve sul rinnovo coi nerazzurri. Questo perchè le richieste del giocatore sono altissime (circa sei milioni di ingaggio all’anno), mentre l’Inter non si spinge oltre i tre. 

Certo l’arrivo del tedesco, ricorda Sky Sport, rimedia all’emergenza a sinistra, dove tra pochi giorni l’Inter perderà Kolarov. C’è da supporre, tuttavia, che anche in caso di rinnovo tra lInter e Perisic (cosa non impossibile al momento) Gosens sia il nuovo titolare in quella zona del campo. Al momento attuale troppa la differenza tra Gosens e Perisic, in favore del tedesco, per pensare che il nuovo acquisto faccia panchina.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

Mercato Juve LIVE: trattative e scambi di oggi in diretta LIVE

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...