,,
Virgilio Sport SPORT

Hockey tragico, giocatore muore dopo essere stato colpito in testa dal disco

È accaduto in Russia. Timur Faizutdinov, promessa 19enne della Dynamo San Pietroburgo, è spirato dopo tre giorni di agonia.

Timur Faizutdinov non ce l’ha fatta. Il giovanissimo giocatore russo di hockey su ghiaccio in forza alla Dynamo San Pietroburgo è morto a causa delle ferite riportate durante la partita giocata venerdì scorso contro il Loko Yaroslav.

Durante la gara Faizutdinov era stato colpito alla testa dal disco scagliato da una zona neutra. Le sue condizioni sono parse subito molto gravi e il tenue ottimismo che si respirava dopo che il ragazzo era riuscito a superare le prime tre notti è stato spazzato via dal peggioramento che ha causato la morte della sfortunata promessa russa, annunciata dal club e dalla Lega.

La gara tra la Dynamo San Pietroburgo e il Loko Yaroslav era valida per i playoff della Junior Hockey League russa (Mhl). Faizutdinov era considerato uno dei talenti più promettenti del vivaio della Dynamo.

Agghiacciante il video che mostra gli istanti successivi all’incidente nel quale si vede Timur cadere a terra e ricevere le prime cure direttamente sul ghiaccio da parte di un medico e del personale sanitario. Poi il rapido trasporto in barella nell’ospedale di Yaroslavl, città a 160 miglia a nord-est di Mosca. Ma tutti i tentativi di salvare la vita del ragazzo durati per tre giorni sono stati vani.

Le modalità dei fatti non possono che riportare alla mente degli appassionati italiani l’analoga tragedia avvenuta il 14 gennaio 1992 ad Aosta durante la partita di serie B tra il CourmAosta e il Gardena, quando Miran Schrott, giocatore del Gardena, venne colpito da una bastonata durante la fase di gioco da Giacinto Boni, capitano della formazione valdostana. Schrott morì nel corso della notte all’ospedale di Chamonix in Francia.
 

OMNISPORT | 16-03-2021 15:39

Hockey tragico, giocatore muore dopo essere stato colpito in testa dal disco Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...