Virgilio Sport

F1: i rimpianti di Toto Wolff, 'l'allarme' lanciato da Sainz

Toto Wolff, team principal della Mercedes, non nasconde il rammarico per quella bandiera gialla. E il pilota della Ferrari, Sainz, non si fida...

Pubblicato:

F1: i rimpianti di Toto Wolff, 'l'allarme' lanciato da Sainz Fonte: Getty Images

“E’ molto frustrante accettare l’esito delle qualifiche. Hamilton era in vantaggio su Leclerc e Verstappen, ma poi la bandiera gialla, causata dall’incidente di Perez, ha cambiato le carte in tavola“.

C’è (molto) rammarico in casa Mercedes, dopo le qualifiche del gran premio di Olanda, come emerge dalle parole di Toto Wolff. Il team principal della scuderia tedesca è però fiducioso in vista della gara di domani (domenica 4 settembre). “Una pole persa, ma comunque la velocità della monoposto c’è e in gara solitamente abbiamo prestazioni migliori. Partiamo dalla quarta e sesta piazzola, ma – sono state le sue parole a Sky Sport – abbiamo chance per recuperare. Vediamo la partenza e poi faremo le valutazioni del caso“. Sul possibile exploit della Mercedes aveva avvertito, durante la conferenza stampa, anche Carlos Sainz. “In qualifica siamo stati a un decimo di distacco tutti e tre. Se fosse così per 70 giri, sarebbe una gara combattuta. Ma – ha appunto sottolineato il pilota della Ferrari – ricordiamoci che la Mercedes di solito sembra trovare qualcosa in più alla domenica“.

In pole position ci sarà Max Verstappen. Il pilota della Red Bull ha fatto impazzire i tifosi di ‘casa sua’ a Zandvoort precedendo le due Ferrari di Sainz e Leclerc. Quarto, appunto, Hamilton, solo quinta invece l’altra Red Bull di Perez. La bandiera scacchi del gran premio d’Olanda è alle 15 di domani, domenica 4 settembre.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...