,,
Virgilio Sport SPORT

Il Napoli espugna Bologna e c’è un motivo in più per esultare

La squadra di Luciano Spalletti cancella la delusione in Coppa Italia ma soprattutto ritrova Victor Osimhen dopo l’infortunio

17-01-2022 20:36

Il Napoli non sbaglia. La squadra di Luciano Spalletti si mette alle spalle la sconfitta di Coppa Italia contro la Fiorentina, espugnando il campo del Bologna. Una gara che i partenopei hanno avuto in controllo sin dalle prime battute, poi ben avviata dai gol del messicano Lozano, ma che avrebbero potuto anche chiudere con più anticipo. 

Il Napoli ritrova Victor Osimhen

Nel match di Bologna, i tifosi del Napoli possono festeggiare anche per il ritorno in campo di Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano, infortunatosi nella gara contro l’Inter, riassapora il campo e per i partenopei è una bellissima notizia: “Deve essere l’arma in più per questa seconda parte di stagione”, scrive Salvatore. Mentre Federico fa notare come con lui in campo nascono subito i pericoli per gli avversari: “Ha avuto una mezza palla buona e stava facendo un gol dal nulla”. 

Il ritorno in campo del nigeriano, che ha saltato la Coppa d’Africa, fa felici i tifosi: “Osimhen è tornato in campo 57 giorni dopo uno degli infortuni più tremendi mai visti, ha sfiorato il gol ed è anche andato a saltare in barriera. E’ totalmente fuori di testa ma gli vogliamo troppo bene”. 

Napoli: l’emergenza è finita

La gara con il Bologna mette in evidenza un aspetto forse sottovalutato nelle ultime settimane. Gli azzurri di Luciano Spalletti, infatti, hanno dovuto fare a meno di tanti giocatori importanti nelle ultime settimana a causa di Covid e infortuni. Ora però il rientro di alcuni di questi calciatori garantisce maggiore qualità come sottolinea Andrea: “Forse in troppi ci eravamo dimenticati di quanta qualità ci è mancata in mezzo al campo da Sassuolo in poi. Questo Fabian Ruiz è poesia. E che dire della felicità per la doppietta del Chucky”. 

E’ proprio il centrocampo il reparto più convincente del posticipo come scrive lo stesso Marco: “Tornano Fabian e Zielinski e torna anche il gioco del Napoli”. Anche Per Antonio, le assenze hanno pesato tantissimo e le critiche dell’ultimo periodo sono state forse ingiuste: “Strano come con giocatori di qualità ritorno anche il gioco. Strano come tornino anche i gol. Incredibile come la realtà vi smentisca quando parlate troppo presto”. 

SPORTEVAI

Il Napoli espugna Bologna e c’è un motivo in più per esultare Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...