Virgilio Sport

Il nerazzurro nel mirino del web: “È come Dybala"

Un episodio del derby ha aperto il processo sui social 

Pubblicato:

Nelle ore successive alla vittoria dell’Inter sul Milan nel derby di Coppa Italia i social network si sono concentrati principalmente sulla lite tra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic, con i tifosi che si sono spaccati tra coloro che hanno apprezzato il faccia a faccia e chi, invece, l’ha condannato bollandolo come comportamento antisportivo. 

C’è però un altro episodio del match di San Siro che sta suscitando un gran numero di commenti sul web: è il fallo subito da Lautaro Martinez dalla quale scaturisce la punizione vincente di Christian Eriksen. 

Il video che accusa Lautaro Martinez

In uno dei video che circolano in rete l’argentino sembra rendersi protagonista di un clamoroso tuffo che inganna l’arbitro: i tifosi delle altre squadre, soprattutto di fede juventina, lo sottolineano con forza sul web, tirando in ballo le accuse di simulazione che spesso vengono rivolte ai giocatori bianconeri. 

“Scusate ma il contrasto dov’è? – scrive Roberto su Twitter postando un replay della presunta simulazione di Lautaro – Poi gli intertristi dicono a noi che Dybala e Cuadrado simulano. Lautaro neanche scherzava ieri sera…”. “È fallo ma prova a immaginare Dybala al posto di Lautaro… ci sarebbero già interrogazioni parlamentari notturne e giornalisti pronti a darsi fuoco”, aggiunge Marco. 

Juventini e milanisti all’attacco

“Parlano di Dybala e hanno Lautaro come tuffatore”, chiosa Cisco per gli juventini. “Oh mamma, juventino che ironizza sul fallo su Lautaro. Non dovrebbe essere abituato alle piroette di Dybala?”, la replica dell’interista Alfonso. 

“Ma Lautaro è argentino come Dybala vero?? Fanno fatica a stare in piedi sti gauchos…”, scrive il milanista Maurito. “Specifichiamo che Lautaro ha imparato a cadere da suo fratello Paulo Dybala”, continua Fede, anche lui tifoso del Milan. 

Il nerazzurro nel mirino del web: “È come Dybala"

Leggi anche:

Caricamento contenuti...