Virgilio Sport

Il ritorno di Lydia Ko: trionfo alle Hawaii dopo 1084 giorni

La neozelandese vince il Lotte Championship con 260 colpi. Giulia Molinaro, unica italiana in gara, è 64ª.

Pubblicato:

Il ritorno di Lydia Ko: trionfo alle Hawaii dopo 1084 giorni Fonte: Getty Images

Ci voleva lo scenario delle Isole Hawaii per sbloccare Lydia Ko.

La neozelandese di origini sudcoreane è infatti tornata a vincere un torneo dell’LPGA Tour aggiudicandosi il Lotte Championship, giocatosi a Kapolei, nell’isola di Oahu e spezzando un digiuno che durava da 1084 giorni: l’ultimo successo dell’ex numero uno del mondo risaliva infatti all’aprile 2018, nel Mediheat Championship.

Ko scalda quindi il motore in vista dei Giochi di Tokyo: obiettivo quantomeno provare a difendere l’argento conquistato a Rio.

La classe ’97 ha vinto con uno score di 260 colpi, facendo meglio delle sudcoreane Inbee Park e Sei Young Kim: si tratta del terzo risultato più basso nella storia del massimo circuito americano femminile. Meglio hanno fatto solo Sei Young Kim (con -31) al Thornberry Creek LPGA Classic nel 2018 e Shanshan Feng al Thornberry nel 2019.

Sessantaquattresimo posto per Giulia Molinaro, unica azzurra in gara, con 281 colpi.

 

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...