,,
Virgilio Sport

Il Torino vince la eSerieA TIM 2022 con il giovane Obrun2002

La eSerieA si è appena conclusa. Dopo una due giorni ricchi di spettacolo e colpi di scena, è il Torino di Obrun2002 ad aggiudicarsi il titolo di campione!

14-04-2022 21:47

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

Il Torino vince la eSerieA TIM 2022 con il giovane Obrun2002

La eSerieA TIM 2022 si è appena conclusa. Dopo una due giorni ricchi di spettacolo e colpi di scena, è il Torino di Obrun2002 ad aggiudicarsi il titolo di campione!

L’organizzazione dell’evento

Il 12 e 13 Aprile in quel di Milano, si sono tenute le tanto attese Final Eight, ovvero i due giorni finali della eSerieA TIM 2022, la competizione virtuale ufficiale della Lega Serie A. Dopo il successo della scorsa edizione, l’organizzazione dell’evento è stata affidata nuovamente alla triade composta da Lega Serie A, PGesport e Infront. 

Conduttrice principale invece, la splendida Ludovica Pagani, supportata da Sabino Palermo in telecronaca e tutto il team di analyst e caster: Marco Brandino, Marco Bianchi,Elena Coriale,Gianmarco Justees e Flavio Dell’erba.

Il trionfo di Obrun

Il titolo di campione al termine delle due giornate è andato al Torino, del classe 2002 Obrun, player in forza al network Exeed. Il giovane ragazzo campano, aveva già dato prova delle sue abilità lo scorso anno, arrivando al terzo posto con il Cagliari. Questa volta è riuscito a superarsi, in finale contro il Venezia di Karimisbak.

Una partita conclusiva straordinaria, dove Obrun è riuscito a recuperare lo svantaggio del match di andata, riuscendo a portare la sfida ai supplementari, e poi alla lotteria dei rigori. Anche qui, il percorso è stato concluso in rimonta, in quanto è stato lui il primo a sbagliare. Decisivi i successivi due errori dal dischetto. Il giocatore del Torino, oltre al titolo di campione italiano, si porta a casa anche 15 mila euro.

La grande famiglia della serie A

Luigi De Siervo, amministratore Delegato di Lega Serie A, ha commentato: “Voglio ringraziare tutti perchè questo è un evento che sta crescendo di anno in anno. Faccio i complimenti a tutte le squadre e ai ragazzi. Siamo veramente contenti, ringraziamo TIM, Electronic Arts, PlayStation. Quello che mi piace raccontarvi è che siete entrati a far parte della grande famiglia della Serie A. In questo momento fate a tutti gli effetti parte del nostro grande gruppo”.

 

 

 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...