Virgilio Sport

Inter, ecco come si entra nella leggenda vincendo al Camp Nou

Dalla Juve al Bayern, chi è riuscito a far piangere gli azulgrana a casa loro

Pubblicato:

Inter, ecco come si entra nella leggenda vincendo al Camp Nou Fonte: Ansa

Se il derby era il passaporto per entrare nella storia, il Camp Nou può essere il visto per la leggenda. Spalletti alza l’asticella, aveva caricato la sfida col Milan innalzandola a gara storica e ora si trova di fronte ad un altro possibile sogno: riuscire dove l’Inter non è riuscita mai. Battere il Barcellona a casa sua. Tre precedenti e tre sconfitte in questo storico stadio, anche se l’ultimo è dolce perchè il ko per 1-0 nell’anno del Triplete fu indolore e consegnò a Mourinho la finale poi vinta col Bayern. Mai un gol fatto in tre gare in Spagna, sei gol subìti. E’ ora di cambiare la storia. Se non ora, senza Messi, quando?

CHI CI E’ RIUSCITO – Non sono molte le squadre che possono vantarsi di aver fatto piangere il Barca in Europa: nell’ottobre dell’84 (ma era un altro Barcellona) in coppa delle Coppe fu addirittura il Metz a vincere in casa del club allora allenato da Venables per 4-1, ribaltando il 2-4 dell’andata e passando clamorosamente il turno. In tempi recenti l’impresa l’ha fatta anche un’italiana. Edizione 2002-2003 di Champions League, ritorno dei quarti di finale tra Barcellona e Juventus. Dopo l’1-1 nei tempi regolamentari, che conferma il risultato dell’andata, si va ai supplementari, dove succede quello che non ti aspetti. Corsa di 30 metri di Birindelli che mette al centro un traversone per Zalayeta che, di rapina, trasforma in rete: la Juventus passa e vola in semifinale.

BILANCIO SUPER – Altro precedente che può far sorridere, perchè rimanda ancora alla stagione del Triplete, è quanto accadde nella fase a gironi nel 2009-2010 con il Rubin Kazan che espugnò il Camp Nou per 2-1 (e a segnare per gli spagnoli fu Ibrahimovic). L’ultimo pesante crollo casalingo è del maggio 2013, 0-3 col Bayern che aveva già vinto 4-0 all’andata a casa sua. Da quel giorno però le porte del Camp Nou si sono chiuse per tutti in Cnampions: 27 gare, 25 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte in questi 6 anni. A fare ancora più paura, però, è il bilancio tra gol segnati e gol subiti in questo lasso di tempo. 85 i gol segnati dal Barcellona, solo 13 quelli subiti: una media di 3 gol segnati a partita. Una corazzata che però l’Inter sogna di abbattere. Con Maurito, con Perisic, con le mosse di Spalletti che pensa a Skriniar centrocampista, con il coraggio di sfidare la storia. Per entrare nella leggenda.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...