,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, il candidato per il dopo Handanovic esce allo scoperto

Il tedesco Leno dell'Arsenal può sorpassare Onana dell'Ajax e apre al trasferimento in nerazzurro già a gennaio: "Milano è più vicina a Stoccarda rispetto a Londra...".

29-09-2021 13:10

Venti gol in sei partite di campionato e zero nelle prime due giornate di Champions League. Questo lo strano paradosso dell’Inter nel primo scorcio di stagione.

Il terzo pareggio nelle ultime sei partite, quello senza gol contro lo Shakhtar Donetsk, tiene la squadra di Simone Inzaghi al palo, senza reti realizzate nei primi 180 minuti del girone di Champions League, apertosi con la sconfitta casalinga per 1-0 contro il Real Madrid.

In entrambe le partite, tuttavia, l’Inter ha creato tante occasioni da rete, senza riuscire a concretizzarle. Una differenza di rendimento singolare rispetto a quanto visto nelle prime giornate di campionato e apparentemente senza spiegazione, dato che il gioco di Simone Inzaghi sta permettendo alla squadra di creare tanto in tutte le competizioni.

Eppure, in vista del mercato di gennaio, la società sembra decisa a rivolgere le proprie attenzioni sulla difesa. La fiducia nei confronti dei componenti del reparto avanzato è infatti assoluta, mentre a preoccupare maggiormente sono i frequenti errori commessi da Samir Handanovic oltre all’assenza di ricambi di ruolo per il terzetto di centrali “titolarissimi”, formato da Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni.

Fioccano allora i nomi per la successione dello sloveno tra i pali, con la candidatura del tedesco dell’Arsenal Bernd Leno che sta prendendo quota al fianco di quella del camerunese dell’Ajax André Onana.

Intervistato da ‘Sport Bild’, Leno si è esposto sull’interessamento dell’Inter e sulla possibilità di cambiare maglia già a gennaio: “Londra è molto bella, ma anche Milano non è male ed è più vicina alla mia città natale, Stoccarda. Comunque non so ancora niente, sto bene all’Arsenal e a Londra. Solo se la mia situazione non dovesse cambiare in inverno, dovrei pensare a quali opzioni avrei. Per il momento mi concentro sul lavoro in allenamento”le parole di Leno, che potrebbe valutare un cambio di squadra dopo che nelle ultime partite il tecnico dell’Arsenal Arteta gli ha preferito il giovane Aaron Ramsdale, acquistato la scorsa estate dallo Sheffield United per 30 milioni.

Una situazione che non sta bene a Leno, anche in chiave nazionale tedesca: “Sono in contatto con Andreas Kronenberg, il preparatore dei portieri della nazionale tedesca. La pensa come me: non devo ancora farmi prendere dal panico” ha concluso l’ex Bayer Leverkusen.

Quanto alla difesa, anche in questo caso il mirino dei dirigenti dell’Inter è rivolto alla Germania. Secondo quanto riporta la Bild, infatti, viene seguito con attenzione Matthias Ginter, 27 anni, in forza al Borussia Moenchengladbach, ma in scadenza di contratto nel prossimo giugno. Sul nazionale tedesco ci sarà però da battere una folta e qualificata concorrenza formata da club come Bayern Monaco, Real Madrid e Atletico Madrid.

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...