,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, sfuma un obiettivo di mercato di Inzaghi: verso due conferme a sorpresa

Il rinnovo di Stefan Radu con la Lazio spinge la società a prolungare il contratto di Aleksandar Kolarov. Verso la permanenza anche Alexis Sanchez, mentre Giacomo Raspadori è il sogno in caso di partenza di Lautaro Martinez.

29-06-2021 09:55

La cessione di Achraf Hakimi al Paris Saint-Germain dovrebbe essere l’unica di un big della rosa dell’Inter che ha conquistato lo scudetto 2020-2021.

I 71 milioni in arrivo dal club francese del resto rappresentano i due terzi della cifra necessaria per dare ossigeno al bilancio e indicata in tempi non sospetti dal presidente Steven Zhang.

Per arrivare ai 100 milioni fatidici si procederà a rinunce meno pesanti, ovvero a far partire giocatori non titolari e con un ingaggio pesante, come Arturo Vidal e forse Ivan Perisic.

Potrebbe invece restare Alexis Sanchez, così come Aleksander Kolarov. Il serbo, secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, ha convinto la società per l’apporto dato nella scorsa stagione all’interno dello spogliatoio e dovrebbe quindi vedersi rinnovato il contratto fino al 2023, decisione maturata anche dopo che Stefan Radu, fedelissimo di Simone Inzaghi alla Lazio e obiettivo del tecnico piacentino per la propria avventura a Milano, ha deciso di restare a Roma.

Tra le altre stelle della rosa sono comunque da seguire le situazioni di Marcelo Brozovic, in scadenza nel 2022 e al momento lontano dal rinnovo, oltre che di Milan Skriniar, sacrificabile di fronte alla classica offerta indecente.

Lo stesso discorso potrebbe valere per Lautaro Martinez, che non ha ancora firmato il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023 con relativo adeguamento dell’ingaggio che è attualmente ancora quello della prima stagione a Milano, quindi pari a 2,5 milioni netti.

La trattativa per il prolungamento del Toro è aperta da tempo, ma è stata bruscamente interrotta dopo lo scoppio della pandemia. L’intenzione della società è quella di non far partire l’argentino, ma alla luce della situazione societaria dell’Inter nessuno, a parte forse Romelu Lukaku, può essere considerato incedibile.

Così qualora anche per l’ex Racing Avellaneda tornassero a farsi avanti Real Madrid o Atletico, l’Inter avrebbe già pronto il sostituto, all’insegna del contenimento dei costi e del ringiovanimento della rosa che saranno le linee guida del mercato 2021. Si tratta di Giacomo Raspadori.

Il talento del Sassuolo classe 1999, convocato in extremis da Roberto Mancini per Euro 2020, ha caratteristiche fisiche e tecniche che ricordano quelle di Martinez e potrebbe rappresetnare la grande scommessa dell’estate interista.

I buoni rapporti con il Sassuolo potrebbero facilitare l’affare anche attraverso l’inserimento di contropartite, ma è tutta da verificare la disponibilità dei neroverdi a lasciar partire il proprio gioiello nell’estate nella quale un altro top della rosa emiliana, Manuel Locatelli, sempre più vicino al trasferimento alla Juventus.
 

Calciomercato, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...