,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, svolta sul mercato: veto di Simone Inzaghi ad una cessione

Il passaggio del turno dei nerazzurri in Champions League dopo 10 anni potrebbe cambiare alcune strategie di mercato.

25-11-2021 12:54

L’Inter festeggia la qualificazione agli ottavi di Champions League dopo 10 anni, e valuta se le strategie di mercato alla luce di quanto fatto vedere da alcuni elementi della rosa nerazzurra nel corso di questa prima parte di stagione.

Mercato Inter, la rinascita di Ivan Perisic: i suoi numeri

Ivan Perisic in particolare è totalmente rinato sotto la gestione di Simone Inzaghi. Contro lo Shakhtar Donetsk a San Siro è stato indiscutibilmente il migliore in campo, il perno di tutte le azioni pericolose dei nerazzurri e l’incubo di Dodò, il suo dirimpettaio sulla fascia. E al momento della sostituzione è stato applaudito da tutto lo stadio.

Una totale rinascita testimoniata anche dai suoi numeri: ha giocato titolare 11 partite su 13 in campionato, segnando tre reti. “Ivan sta facendo cose straordinarie insieme ai suoi compagni, l’ho sempre ammirato da avversario e ora che lo alleno è una grande risorsa”. 

Mercato Inter: Simone Inzaghi mette il veto sulla cessione di Perisic

“Addio o rinnovo? La società sa come la penso“, ha spiegato il tecnico piacentino, che non vuole lasciar partire il giocatore. Perisic, 33 anni, ha un contratto pesante da 5 milioni di euro, in scadenza al termine della stagione.

Dopo l’anno difficile con Conte era intenzionato ad andarsene a fine anno, tanto che secondo indiscrezioni avrebbe già un accordo con un altro club per il trasferimento a parametro zero in estate, ma il suo ritrovato ruolo centrale nella rosa potrebbe convincerlo a restare.

Mercato Inter: la trattativa tra Perisic e Marotta

Servirà un’intesa con il club: Marotta e Ausilio su spinta di Inzaghi sono disposti a trovare ad un accordo, ma si dovrà trovare una via di mezzo considerata l’età del giocatore. L’Inter vuole un dimezzamento dell’ingaggio, mentre Perisic è alla ricerca dell’ultimo grande contratto prima di chiudere la sua carriera.

Le ultime prestazioni sembrano però aver convinto il Biscione sul fatto che sia meglio investire su di lui che cercare poi un sostituto all’altezza nella prossima estate. Nelle prossime settimane, dopo l’incontro con il suo entourage, la situazione sarà più chiara.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...