Virgilio Sport

Italia-Albania, il gol di Bajrami è il più veloce di sempre agli Europei: stabilito pure altro record negativo

Il match di Dortmund entra nella storia e, purtroppo per gli Azzurri, sarà ricordato anche per un altro record poco invidiabile: ma i precedenti fanno ben sperare.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il match tra Italia e Albania rimarrà nella storia e, purtroppo per gli Azzurri, per un record “negativo”. Il gol di Bajrami, infatti, è entrato ufficialmente negli annali. Il motivo? Si tratta del gol più veloce di sempre mai realizzato nel torneo, gli Europei. Frantumati tutti i primati precedenti: nessuna squadra, in 64 anni di storia della competizione, era riuscita a incassare una marcatura dopo appena 23 secondi dal fischio d’inizio. O, dal punto di vista degli albanesi, era stata brava a segnarla in un tempo così rapido.

L’errore di Dimarco e il gol lampo di Bajrami

Tutto è nato da una rimessa laterale battuta maldestramente da Dimarco nell’area di rigore dell’Italia. Pallone che voleva essere un invito alla costruzione dal basso per Bastoni e che s’è trasformato in un assist perfetto per Bajrami. Il giocatore del Sassuolo si è avventato come un falco sulla sfera e l’ha spedita di prepotenza alle spalle di Donnarumma. Ventitre secondi dal via: tifosi albanesi in delirio e supporter azzurri increduli, tanto al Signal Iduna Park quanto davanti alle tv in Italia.

Il gol più veloce degli Europei: battuto Kirichenko

Il precedente primato agli Europei era stato stabilito da un calciatore russo, Dmitriy Kirichenko,nel corso dell’edizione degli Europei del 2004 in Portogallo. Nel match contro la Grecia, valido per la terza e ultima giornata della fase a gironi, riuscì a far gol dopo 65 secondi. Il match finì 2-1 per la Russia e il ko, alla fine, fu indolore per gli ellenici di Rehagel, che anzi a fine torneo avrebbero alzato al cielo – contro ogni pronostico – la coppa. Potrebbe essere un precedente benaugurante per gli Azzurri.

Italia-Albania 2024 “peggio” di Italia-Francia 1978

Certo, Spalletti non sarà contento. Anche perché il gol lampo incassato dall’Italia contro l’Albania è valso anche un altro record negativo: mai gli Azzurri avevano subito un gol tanto velocemente in una grande competizione internazionale. Il “massimo” erano stati i 38 secondi trascorsi dal calcio d’inizio al gol di Lacombe in Italia-Francia del Mundial argentino del 1978 a Mar del Plata. Altra curiosità: anche in quel caso da 0-1 poi il match si chiuse bene, sul 2-1 per gli Azzurri che poi avrebbero disputato un ottimo torneo, chiuso al quarto posto tra gli applausi.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...