Virgilio Sport

Esclusione Sara Gama dall'Italia dei Mondiali, la Ct Milena Bertolini svela i motivi della drastica scelta

La Ct della nazionale femminile di calcio, Milena Bertolini, spiega le motivazioni dietro l'esclusione dalla lista Mondiale di Sara Gama, commentando anche lo sfogo social della diretta interessata

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

La Ct della nazionale italiana, Milena Bertolini, spiega l’esclusione di Sara Gama dalle convocazioni per il Mondiale femminile e prova a spegnere le polemiche scatenate dallo sfogo affidato ai social dall’esperta giocatrice della Juventus, che vanta oltre 130 gettoni con la nazionale. Uno sfogo che ha attirato anche i commenti affettuosi di molte calciatrici azzurre.

Le motivazioni dietro l’esclusione di Sara Gama

Non ci gira molto intorno e va subito al nocciolo della questione, la Ct della nazionale italiana femminile, Milena Bertolini, nel commentare la decisione di escludere Sara Gama dalle convocazioni azzurre in vista del Mondiale di categoria al via il prossimo 20 luglio in Australia e Nuova Zelanda.

Nel corso della conferenza stampa organizzata dal ritiro di Brunico la Bertolini spiega, infatti: “Esclusione di Sara Gama dal Mondiale? Sono io che vi faccio una domanda… pensate che abbia preso una scelta del genere a cuor leggero? Sono alla guida di questa nazionale ed è mio dovere e responsabilità provare a prendere le decisioni migliori per la squadra“.

“L’esclusione di Sara – ha proseguito la Ct – è una scelta di carattere prevalentemente tecnico, tattico e fisico. Stanno venendo fuori e crescendo tante giovani e, per l’idea di calcio che voglio portare al Mondiale, credo che ci siano in questo momento giocatrici più avanti di lei“.

Sfogo social e risposta della squadra

In merito al messaggio social della Gama e alle reazioni delle compagne di nazionale, la Bertolini taglia corto: “Non esiste un tempo giusto per una decisione così complicata. E lo dico anche dal punto di vista professionale e tenendo conto della mia storia con le ragazze. Quando le ho comunicato l’esclusione? Ho telefonato a Sara solo quando ho sciolto ogni dubbio. Penso si comprensibile il dispiacere delle compagne di squadra. Però, vedo anche grande entusiasmo nel lavoro di tutte”.

La Bertolini esclude la possibilità di un ruolo extra-campo

A chi chiede, infine, la possibilità di portare Sara Gama anche come figura importante dentro lo spogliatoio, per carisma, qualità ed esperienza, la Bertolini risponde: “Non è facile, né immediato immaginarsi Sara in altri ruoli dentro la squadra. Ci vuole tempo per quelle cose, a me servono 23 giocatrici pronte immediatamente per il Mondiale. Aggregarla alla squadra con un ruolo extra-campo? Non posso rispondere su questo. È un argomento che riguarda gli organi federali“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...