Virgilio Sport

Italia, la vittoria di Malta rende felici Pessina, Scalvini e Politano

Oltre al ct Mancini, interviste dopo il successo anche ad alcuni giocatori della Nazionale azzurra come il centrocampista, il giovane difensore centrale e l'attaccante esterno.

Pubblicato:

A Ta’ Qali l’Italia è tornata alla vittoria. Gli Azzurri hanno infatti battuto Malta nella seconda giornata delle qualificazioni agli Europei 2024. 2-0 per la squadra del ct Roberto Mancini grazie alle reti nel primo tempo del centravanti Mateo Retegui, ancora in gol dopo quello all’Inghilterra, e del centrocampista Matteo Pessina.

Italia, Pessina contento per gol e vittoria

Lo stesso Pessina, che ha realizzato il secondo gol, ha commentato così ai microfoni di Rai Sport: “Primo gol in Nazionale realizzato da un giocatore del Monza? Non ci avevo ancora pensato. A parte il gol sono contento della vittoria. Era difficile. Queste partite non sono mai facili, era importante vincerla”.

Pessina ha poi commentato quanto detto da Mancini, ovvero che si poteva fare meglio: “Si potevano fare delle cose meglio, ma il tempo per lavorare era poco. Non si riesce a lavorare e ad allenarsi molto. Ripartire con tutti che giocano nei club con moduli diversi era difficile. Noi ci proviamo e diamo il massimo“.

Italia, Scalvini sa dove si può migliorare

Ai microfoni di Rai Sport è intervenuto anche il giovane difensore centrale Giorgio Scalvini, che si sta mettendo in luce con l’Atalanta e ora in azzurro: “Vincere è sempre una bella cosa anche senza subire gol. Ci sono tante cose su cui dobbiamo ancora migliorare, ma il percorso è appena iniziato“.

Scalvini è conscio che la formazione azzurra poteva fare ancora meglio già in questa gara con Malta, dopo il ko contro l’Inghilterra: “Sapevamo che fosse una squadra tosta e che avrebbe dato il 100%. Non era una gara da sottovalutare, abbiamo portato a casa i tre punti e questo è importante”.

Italia, Politano si focalizza su Retegui

Al termine della sfida ha parlato anche Matteo Politano. L’attaccante esterno del Napoli ha parlato così a Sky Sport: “Siamo stati bravi a sbloccarla e a fare il 2-0, peccato perché potevamo fare più gol stasera. Non giocare spesso insieme non aiuta. Ci sono tanti giovani, bisogna lavorare per far tornare una grande Italia”.

Politano ha poi parlato di Retegui: “È un ragazzo arrivato da poco, abbiamo fatto pochi allenamenti. Si è presentato benissimo, sa fare gol. Lavora bene con la squadra, ma gli serve tempo“. Sul gruppo ha poi concluso: “Non deve mancare l’entusiasmo che c’era agli Europei vinti, dobbiamo ricrearlo”.

Italia, la vittoria di Malta rende felici Pessina, Scalvini e Politano Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...